la sorte di camplone sembra segnata....ma

Emergenza Catania: a volte ritornano...Sottil o Lucarelli? Perchè non Caramanno o Bianchetti?

Sport   Lunedi, 21 ottobre 2019

Profondo caos in casa Catania.
Nonostante le 5 pere di Vibo, che seguono le 4 nespole di Monopoli, successive ai 3 cachi di Potenza...mister Camplone, che continua a non capire il perché la sua squadra (?) viene puntualmente macellata calcisticamente, lontano dalle mura amiche, dichiara di non volersi dimettere. Bravo Camplone, all’attacco fino alla fine...ovviamente la pagnotta è giusto difenderla con le mani e con i piedi... E la dirigenza (?) rossoazzurra che fa? Reagisce con due novità in panchina: Cristiano Lucarelli, se Camplone si dimette...MAI, o Andrea Sottil, ancora sotto contratto, nel caso in cui il discepolo di Galeone dovesse restare saldamente aggrappato a panchina e 27 al mese, SICURO.
Ma scusate, se Lo Monaco vuole ricorrere all’usato sicuro, perché non...rispolverare altre due simpatiche vecchie conoscenze: Salvo Bianchetti, catanese doc, o Pino Caramanno di Piana degli Albanesi, entrambi già ottimi mister del Catania che fu, anche se stagionati, sicuramente ancora all’altezza della situazione...
Noi la pensiamo così...se pasta e cucuzza deve essere, almeno cucuzza doc e nostrana...

Iena sbalordita.

di iena sbalordita Data: Lunedi, 21 ottobre 2019

Articoli correlati

Chi Mala Cumpassa!

fonte: Dagospia. Le ultime "prodezze" del Catania Calcio!

Un affare di cuore: Runcard dona due defibrillatori alla città

(nella foto l’assessore allo Sport Sergio Parisi e il segretario della Fidal Fabio Pagliara) Correre fa bene, ma la prevenzione è fondamentale per salvare una vi...