comunicato stampa

Cantone (M5S), ripartenza aeroporto Fontanarossa: “Catania si riconfermi hub della Sicilia orientale, ogni passeggero conquistato, o confermato, sarà un valore aggiunto”

Cronaca   Lunedi, 1 giugno 2020

(Nella foto da sinistra Nico Torrisi e Luciano Cantone)

"L'attenzione è altissima, sia su tutti i lavoratori del comparto aereo, sia sulle previsioni della ripresa post-lockdown – conferma Luciano Cantone, portavoce alla Camera dei Deputati M5S e membro della Commissione Trasporti, nel corso dell'incontro con Nico Torrisi, ad Sac, avvenuto stamattina – intanto, mi preme rassicurare i neo lavoratori Sac Service selezionati appena prima dell'emergenza Covid 19, ma non assunti, quindi non rientrati in nessun ammortizzatore sociale: non appena il mercato del lavoro lo richiederà sarete i primi a essere richiamati, speriamo il prima possibile.

Nessuno si è dimenticato di voi. Ho voluto capire direttamente dall'ad Torrisi le fasi della ripartenza dell'aeroporto etneo, al netto di dubbi legittimi in merito alla capacità di garanzia dei viaggi da parte delle compagnie low cost, quelle che notoriamente incentivano il turismo nell'isola. L'impegno che ho personalmente preso è quello di prevedere emendamenti al Dl “Rilancio”, in modo che si possa limare l'aiuto univoco finora riservato alla compagnia di bandiera Alitalia, che attualmente opera quasi in regime di monopolio e con prezzi del biglietto obbiettivamente non accessibili a tutti.

Il direttore marketing Sac, Francesco D'Amico mi ha illustrato il piano graduale di ripartenza previsto in tre fasi: la prima dal 4 giugno, la seconda dal 15 e la terza a fine mese aprendo anche ai voli internazionali. L'aeroporto ha già previsto la predisposizione di tutte le misure di sicurezza previste dalle indicazioni anti contagio, il piano parcheggi si arricchirà dell'apertura del P6 ricavato dall'ex campo sportivo, stimoliamo l'amministrazione comunale a dare l'autorizzazione ai lavori di allargamento del viale di accesso all'aeroporto portandolo da 2 a 4 corsie, i cui lavori sono urgenti e indifferibili”.

 
 

 

di ienesicule Data: Lunedi, 1 giugno 2020

Articoli correlati

Un anno fa Catania perdeva il libraio- pallovista Tuccio Urzì

 (Tuccio Urzi' con la moglie Adriana e la figlia Claudia) Un anno fa, il 13 luglio, presso l’Unità Operativa di Anastesia e Rianimazione del Presidio Ospedaliero...

Rilancio delle imprese "a rischio strangolamento": Unes e Pd uniti per...

Incontro fra dirigenti dell'associazione e il segretario Angelo Villari (nella foto) Massima attenzione della politica a livello nazionale e regionale, condivisione di obiettivi, ...