ultim'ora

La Corte dei Conti condanna l'ex sindaco di Catania Enzo Bianco: 10 anni di interdittiva legale!

Cronaca   Martedi, 15 settembre 2020

(nella foto al centro Bianco, a sinistra Giuseppe Girlando ai tempi assessore al bilancio, a destra il ragioniere generale del comune dell'epoca Bianco Massimo Rosso, non condannato dalla Corte dei Conti, ma per il quale la Procura della Repubblica di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio nel procedimento penale legato al dissesto).

La Sezione giurisdizionale della Corte dei conti della Sicilia ha condannato l'ex sindaco di Catania Enzo Bianco al risarcimento del Comune per 48 mila euro e l'interdittiva legale per anni 10. Con Bianco è stata condannata la sua giunta in carica tra il 2013 e il 2018 e l'allora collegio dei revisori di conti "per avere contribuito al verificarsi del dissesto finanziario" dell'Ente. Gli assessori hanno avuto condanne da 51 mila fino a 14 mila euro. Per i revisori dei conti l'interdittiva è per cinque anni.

di ienesicule Data: Martedi, 15 settembre 2020

Articoli correlati

"Cittadella dell'ingiustizia": quello che non è stato detto dopo l'app...

In merito alla delibera del consiglio comunale sulla Cittadella Giudiziaria. Il consiglio comunale, giorno 17 settembre, ha deliberato l’approvazione del progetto edilizio d...

Catania dal Vivo, Orazio Vasta (Asia e Usb): "la vita Quartararo è ter...

"Al tempo del coronavirus   la situazione in via Riccardo Quartararo è  totalmente illegale, in contrasto con tutte le attuali normative anticovid 19, in cont...