comunicato stampa

Catasto, Tardino-Aiello (Lega): parte da Caltanissetta il No alla riforma, basta salassi, la casa non si tocca

Politica   Mercoledi, 6 ottobre 2021

 “La Lega si oppone a Roma, e in tutti i territori, a un aumento del prelievo fiscale sui cittadini italiani che stanno affrontando con coraggio questa fase di ripresa. Anche in Sicilia, in tutte le amministrazioni comunali, bisogna dire no a qualsiasi provvedimento volto ad aumentare le tasse”. Lo dichiara Annalisa Tardino, europarlamentare siciliana della Lega, a sostegno della mozione presentata da Oscar Aiello, aderendo all’iniziativa lanciata dall’Ufficio Enti Locali Federale della Lega contro la riforma del catasto che comporterebbe un aumento dell’Imu. “Un ulteriore prelievo di Stato, in puro stile PD, al quale la Lega si sta opponendo con fermezza anche all’interno del Consiglio Comunale di Caltanissetta - dichiara Aiello, capogruppo della Lega al Consiglio Comunale di Caltanissetta -. La mozione ha la finalità di impegnare il Sindaco a sollecitare i propri rappresentanti di Governo ad opporsi ad una revisione del catasto. Di tutto hanno infatti bisogno in questo momento gli italiani, tranne di nuove tasse”.

“Il caso di Pontecorvo, primo Comune italiano che ha approvato la nostra mozione contro questa riforma – aggiunge Annalisa Tardino – è l’ennesimo segnale di una Lega che mette sempre al primo posto il benessere e la tutela dei cittadini. Il Consiglio Comunale nisseno ha l’opportunità di fare da apripista in Sicilia e sostenere questa causa che riguarda le tasche di tutti, e che proporremo anche in altre sedi. Vedremo ora se Cinquestelle e sinistre, a Caltanissetta e non solo, hanno veramente a cuore gli interessi dei propri concittadini o se preferiranno seguire l’esempio che i loro partiti danno a livello nazionale, sempre pronti a mettere le mani in tasca agli italiani. Noi continueremo a lottare e a fare da argine contro nuove tassazioni, soprattutto quelle che vanno a toccare la casa o le proprie attività commerciali e lavorative. Basta salassi, la casa non si tocca”.

di ienesicule Data: Mercoledi, 6 ottobre 2021

Articoli correlati

Ancora niente studio di fattibilità sul Ponte, Tardino(Lega): ritardi ...

“Apprendiamo con sconcerto da La Sicilia che, a 5 mesi dalla consegna al Parlamento della relazione del comitato di esperti e a 3 mesi dall’annuncio del ministro dei Tr...

Cenere Etna, Tardino: "per l'Ue resta una emergenza di Serie B, ma la ...

STRASBURGO, 22 novembre – “L’Europa ha confermato di ritenere una emergenza di serie b la pioggia di cenere che negli ultimi mesi, a più riprese e in modo ...