che trovata!

SOLIDARIETA’ ALLA CATANESE, IL CONSIGLIERE SEBASTIANO ANASTASI: “SCANDALOSO SCEGLIERE IL 18 AGOSTO COME TERMINE PER UNA DOMANDA DI ASSISTENZA”

Interviste   Martedi, 9 agosto 2016

di marco pitrella

Accade a Catania che l’istanza per richiedere l’assistenza domiciliare,  “integrata” per i portatori di handicap e per l’assistenza agli anziani, vada presentata entro il 18 agosto.

“Scandalosa - definisce tale scadenza Sebastiano Anastasi, consigliere di “Grande Catania”, che dell’omonima commissione consiliare è vice presidente - scegliere come termine ultimo di presentazione della domanda il 18 agosto vuol dire non farlo sapere a nessuno”.

 Viene da chiederselo, allora, il perché…

“Non penso vi sia dietro chissà quale logica credo piuttosto che sia peggio”.

Ovvero?

“Strafottenza – dice – è un bando che probabilmente la direzione amministrativa ha emesso secondo dei termine che, secondo regolamenti e regolamentucci, ritiene perfetti”.

Al di là di questione burocratiche e tecnicismi vari dovrebbe esserci il buon senso proprio della politica…

“In questo caso la politica è stata assente”.

La politica sarebbe l’assessore Angelo Villari?  

“Sì, non c’è assolutamente”. “Se c’è stata (una volontà politica ndr) devo pensare malissimo”.

Dunque…

“L’assessore riapre i termini per la presentazione dell’istanza se vuole fare politica, altrimenti ne trarremo le dovute conseguenze”, conclude Anastasi.

Accadrà?

  

   

di marco pitrella Data: Martedi, 9 agosto 2016

Articoli correlati

Elezioni, Giovanni Coppola: "hanno vinto Salvini e i cittadini"

Sulla sua bacheca c'è scritto: "ha lavorato presso ribelle". Giovanni Coppola è tante cose: è uomo impegnato in politica, è imprenditore, è uno c...

Melissa Satta si racconta tra bellezza, femminilità, forma fisica ed i...

di GM Tesei Catania si rivela, sempre più, polo d’attrazione di personaggi del mondo dello spettacolo, affascinati dalla città etnea e dai suoi colori unici ed...