appalto di dodici mesi

Economia: alla Cogiatech di Catania la manutenzione ordinaria del Cara di Mineo

Cronaca   Venerdi, 12 ottobre 2018

Con uno scarto finale di due punti percentuali (il metodo dell'offerta economicamente vantaggiosa) la Cogiatech SrL di Catania brucia sul filo di lana l'impresa Pizzarotti SpA (proprietaria del Villaggio Residence degli Aranci) e si aggiudica i servizi di manutenzione ordinaria e degli interventi straordinari da atti vandalici relativi a tutte le strutture e gli impianti presenti all'interno del centro di accoglienza migranti del Cara di Mineo.

L'appalto del durata di dodici mesi bandito inizialmente dalla Prefettura di Catania e successivamente gestito dall'agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, meglio conosciuta come INVITALIA SpA,è stato aggiudicato come detto alla catanese COGIATECH SrL con un ribasso del 36,205% sull'importo iniziale pari a euro 1.059.125,27 contro il 26,120% offerto dalla Pizzarotti SpA, seconda in graduatoria finale.

mise

di Mise Data: Venerdi, 12 ottobre 2018

Articoli correlati

Giudiziaria, Catania: minacce di morte a Paolo Borrometi, oggi previst...

Ultima notizia al riguardo (12 novembre 2018) E' slittata per l'impedimento di un difensore la prima udienza del processo al presunto capomafia siracusano Salvatore Giuliano e al ...

Cronache siciiane, Usb: operatori ecologici di Lampedusa, una vergogna...

"OPERATORI ECOLOGICI DI LAMPEDUSA UNA VERGOGNA INFINITA!Signor Prefetto, Signor Presidente della Regione, Signor Sindaco da alcuni anni ci stiamo occupando della questione ine...