novita' in queste ore

Sindacale, Amt: pagati gli stipendi, la Fast Confsal revoca sciopero 18 marzo

Comunicati Stampa   Giovedi, 14 marzo 2019

ecco i comunicati del sindacato e dell'azienda:

Oggetto: Sospensione azione di sciopero

La scrivente Segreteria, ai sensi della vigente normativa sulla regolamentazione dello sciopero per i servizi pubblici essenziali dopo aver proclamato, per il giorno 18 Marzo 2019 (10.00 -18.00), uno sciopero a livello aziendale di otto ore nei confronti di Amt Spa Catania, comunica che lo stesso è stato sospeso.

Tale determina è stata assunta dalla scrivente O. S. e concordata con i propri iscritti, dopo che nei giorni scorsi l'azienda ha provveduto al pagamento delle spettanze dovute ai lavoratori, per tali ragioni, con l'auspicio che possa essere una definitiva risoluzione del problema si è ritenuto opportuno sospendere la protesta al fine di limitare i disagi alla cittadinanza.

Distinti Saluti

Il Segretario Regionale aggiunto

F.to Giuseppe Cottone.

------------------------------------------------------------------------------------------

AMT CATANIA, PAGATI TUTTI GLI STIPENDI AI LAVORATORI

ORA SI ATTENDE LA FIRMA DEL NUOVO CONTRATTO DI SERVIZI CON IL COMUNE DI CATANIA

AMT Catania, facendo seguito ai recenti incontri con i lavoratori e le parti sociali alla presenza del Sindaco di Catania e del Consiglio di Amministrazione dell'Azienda, comunica che allo stato attuale sono state corrisposte tutte le retribuzioni ai lavoratori, nel rispetto della tempistica indicata nel corso delle dette riunioni.

Inoltre sono in corso le procedure per addivenire alla stipula del nuovo contratto di servizi tra AMT e Comune di Catania entro il 30 aprile.

"Siamo soddisfatti e ringraziamo il Comune di Catania, nella persona del Sindaco Salvo Pogliese, per aver consentito di mantenere gli impegni assunti con i lavoratori e le parti Sociali - dichiara il presidente Giacomo Bellavia - La situazione dell'Azienda, in quanto Partecipata del Comune, resta delicata ma siamo sicuri che nel massimo spirito di collaborazione tra parti Sociali, Azienda, Comune di Catania ed Ente Regionale si potrà addivenire presto alla stipula del nuovo contratto di servizi e alla conseguente predisposizione di un nuovo piano industriale, che possa salvaguardare i livelli occupazionali, razionalizzare le spese e ottimizzare il servizio".

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L’Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. informa che, con nota del 14 marzo 2019, la Organizzazione Sindacale Provinciale Fast – Confsal ha comunicato la revoca dello  sciopero locale di 8 (otto) ore proclamato per il giorno 18 marzo 2019.



 

 

di ienesicule Data: Giovedi, 14 marzo 2019

Articoli correlati

Spettacoli e Cultura, Catania: riprese le repliche de "Il berretto a s...

sono riprese "le repliche de “Il berretto a sonagli” al Teatro Musco di Catania. A dare voce, volto ed emozioni al pirandelliano Ciampa sarà ancora una volta, e ...

Cronache comunali, M5s: "aumenti Tari ancora più pesanti di quanto Pog...

COMUNICATO STAMPA"Con la motivazione di far fronte all’emergenza dissesto, l’amministrazione ha rimodulato il piano della tassa sui rifiuti, scaricando una bella tegola...