comunicato stampa

Cronache del Regime catanese: il "M5s" si occupa del "collegio che scotta"! Abolire il collegio di difesa!

Comunicati Stampa   Lunedi, 15 aprile 2019

Finalmente il M5s fa una proposta che farà discutere e susciterà -vedrete- reazioni a catena, da destra a sinistra, da sinistra a destra. Nella migliore tradizione del "Sistema Catania". Auguri! (ienesicule)

"COMUNICATO STAMPA

Mozione del M5s: Pogliese abolisca il Collegio di difesa

 Il Collegio di difesa va abolito. E’ un onere aggiuntivo per le casse comunali ed è un organo di consulenza giuridica ormai desueto in quasi tutti gli enti locali.

Lo chiede ufficialmente il gruppo consiliare del M5s, che ha appena protocollato una mozione, prima firmataria Valeria Diana, rivolta al sindaco e alla giunta.

 A febbraio, con le casse comunali all’asciutto, il sindaco ha pensato bene di riesumare nuovamente il Collegio di difesa, come il suo predecessore Bianco, conferendo le nomine a quattro consulenti legali esterni di sua fiducia e prevedendo un compenso mensile di 1.000 euro a testa, oltre Iva e Cpa. Una spesa, per il Comune, che si allinea con quella stabilita dai provvedimenti sindacali degli ultimi 5 anni, fatta eccezione per il 2015, in cui il compenso pro capite era salito a 1.400 euro.

 L’amministrazione come giustifica questa spesa inutile? Con una toppa peggiore del buco: si rispetta il Regolamento vigente, i pareri del Collegio sono necessari per il buon funzionamento dell’Ente, i compensi sono stati decurtati del 30% (in realtà, si sono sempre aggirati sui 1.000 euro, tranne che nel 2015 durante l’ultima sindacatura Bianco), i componenti sono stati ridotti a 4 invece che 5 e via dicendo.

Per carità, tutto legale. E chi dice il contrario. In pieno dissesto e con i cittadini vessati da tasse di ogni tipo ormai salite alle stelle, in primis la Tari, ci aspetteremmo da Pogliese che non si rifugiasse nella legalità formale e si ponesse una mano sulla coscienza: sindaco Pogliese, il Comune, per la rappresentanza in giudizio, è già provvisto di un Ufficio affari legali, che può contare su numerosi componenti di alta professionalità. Perché spendere 60mila euro all’anno per consulenze esterne e non valorizzare le risorse interne, abolendo un organo inutile come il Collegio di difesa?

  MoVimento 5 Stelle Catania

https://www.facebook.com/catania5stelle/

 

Catania, 15 aprile 2019."

 

 

di ienesicule Data: Lunedi, 15 aprile 2019

Articoli correlati

Riccardo Pellegrino da San Cristoforo, tre volte archiviato in quattro...

https://www.ienesiciliane.it/articolo.php?aid=9513 COMUNICATO E ANNUNCIO DI CONFERENZA STAMPA Il 2/4/2019 il G.I.P. del Tribunale di Catania, accogliendo in toto la ric...

Politica, Paternò(Ct): FdI per l'elezione diretta del Presidente della...

Sabato scorso 21 giugno 2019 Fratelli d'Italia di Paternò, ha organizzato un gazebo per sensibilizzare i propri concittadini alla storica battaglia dell’elezione diret...