comunicato stampa

Sindacale, Ugl: senza stipendio da due mesi, domani sit-in dei lavoratori di "Spaccio Alimentare"

Comunicati Stampa   Martedi, 23 aprile 2019

Supermercati “Spaccio alimentare”. Domani mattina, davanti “Centro Sicilia”, il sit – in

dei lavoratori che non ricevono stipendio da due mesi e chiedono chiarezza sul loro futuro

I lavoratori catanesi dei supermercati “Spaccio alimentare” protesteranno domani, mercoledì 24 aprile a partire dalle 9.30, davanti l’ingresso dell’edificio principale del centro commerciale “Centro Sicilia” di Misterbianco.

Motivo del sit-in, organizzato dalla federazione Ugl terziario di Catania, è la mancata erogazione degli stipendi dallo scorso mese di febbraio e la costante incertezza sul futuro delle 180 unità lavorative, considerato che la società proprietaria dei punti vendita, la “Distribuzione Cambria”, non ha ancora oggi fatto chiarezza sul destino della catena di supermercati presente in provincia etnea e nell’intera Sicilia.

di ienesicule Data: Martedi, 23 aprile 2019

Articoli correlati

Il sindaco di Bronte Graziano Calanna sul dolce "mafiosi al pistacchio...

Il sindaco di Bronte, Graziano Calanna (nella foto), interviene a difesa del buon nome della sua Città che si identifica nel “Pistacchio verde di Bronte dop”, do...

"Voto connection", M5S all’Ars: "altro schiaffo per le istituzioni si...

(nella foto Luigi Sunseri) “Un altro forte schiaffo alla credibilità e all’immagine delle istituzioni siciliane, la politica non può fare finta di nulla&...