riportiamo nota del 7 maggio scorso

Comune Catania, segreteria del sindacato Snalv: "ecco le cose che non vanno"

Cronaca   Domenica, 12 maggio 2019

Segreteria Provinciale Snalv 

                                                                            Al Comune di Catania

                                                                            Al Sig. Sindaco

                                                                            Dott. Salvo Pogliese

                                                                            Al Direttore del Personale

                                                                            Dott. Pietro Belfiore

                                                                            --------------------------------------

 

Questa OO.SS. chiede con urgenza un incontro con il Signor Sindaco anche nella qualità di Assessore al Personale alla luce di fatti che si stanno verificando, segnalati più volte e di cui non si ha avuto nessun riscontro che vengono sotto riportati:

il Direttore della Direzione del Personale Dott. Pietro Belfiore, sistematicamente esclude la scrivente OO.SS. nelle riunioni per la delegazione trattante, da lui convocate, per la determinazione delle spettanze che riguardano il personale, in ultimo quella convocata per l'8 maggio;

Abbiamo chiesto con urgenza un incontro con il Direttore del Personale al fine di analizzare le problematiche che investono il personale iscritto a questa OO.SS., che è stato penalizzato nella trattazione di diversi procedimenti disciplinari con risvolti molti discutibili.

Questa OO.SS, ha segnalato più volte l'opportunità di rotazione di quadri (A.P. E P.O.) funzionari e dipendenti dei settori più delicati, e vicini alle organizzazioni sindacali firmatarie di contratto, tale “Rotazione degli incarichi” prevista dal “Piano Triennale della corruzione 2017-2019, lo stesso infatti prevede che il personale impiegato nelle aree a maggiore esposizione a rischio dovrebbe, ove possibile, essere sottoposto a “rotazione periodica”. Questa OO.SS. ha individuato delle attività sensibili, che tra l'altro trovano riscontro nel suddetto piano, e comunicato più volte al direttore del personale. Tale rotazione è auspicabile che si effettui con l'assegnazione dei nuovi incarichi di P.O. che si attueranno dopo l'approvazione della macrostruttura comunale, di cui sconosciamo la sua evoluzione in quanto non siamo stati, nostro malgrado, mai coinvolti nella trattazione sindacale.

Si ribadisce, quindi, la necessità di un incontro con la scrivente OO.SS., anche alla luce di alcuni fatti accaduti, dove si paventano ipotesi di accordi di alcune sigle che pensano di governare le scelte sindacali di tutti.

Al fine di tutelare i diritti dei lavoratori, dichiarando lo stato di agitazione sin da ora e resta in attesa di sapere al più presto quali iniziative l'Amministrazione ha in programma in merito alle questioni evidenziate, e si chiede di essere convocata nella trattazione di tutte le tematiche che riguardano il personale, e non ultimo di essere inseriti nel tavolo di concertazione.

La mancata convocazione, entro 10gg., scaturita da parte di questa OO.SS. la presa di posizione nelle opportune sedi

 

il coordinatore Il Segretario Generale

 

Giuseppe Scalia Santo Torrisi.

di ienesicule Data: Domenica, 12 maggio 2019

Articoli correlati

Siamo uomini o retini? Peppino Di Lello ricorda quando Orlando e la Re...

“Fu Leoluca Orlando ad attaccare Falcone”. A ricordare lo scontro tra il sindaco di Palermo e il magistrato ucciso dalla mafia il 23 maggio del ’92 è un te...

Culture digitali, cinque scuole per un unico progetto

DALLA REALTA’ AUMENTATA, AD UNA PIATTAFORMA DI GEOREFERENZIAZIONE Presentati i progetti delle scuole superiori “Marchesi” di Mascalucia, “Archime...