ritorno di fiamma?

Musumeci esterofilo e disorientato

Politica   Giovedi, 11 luglio 2019

Iena Spin doctor

Caro presidente Nello Musumeci, abbiamo la sensazione che lei abbia intrapreso la strada dell’esterofilia. Lo dimostra la sua recente scelta di ingaggiare un giornalista romano per curare la sua comunicazione. Delle due l’una: o non è riuscito a trovare un valido professionista in Sicilia oppure pensa, sbagliando naturalmente, che un professionista siciliano sia meno capace. E’ questo infatti il messaggio che è passato attraverso la sua scelta.

Temiamo, inoltre, che lei, dopo il divorzio non consensuale e mal digerito con Raffaele Stancanelli, sia troppo impegnato a ricercare una soluzione per il suo futuro politico, dimenticando che in Sicilia ci sono tante questioni sul tappeto. A proposito: “naufragato” il progetto con Giovanni Toti e ricevuto il “no” esplicito dalla Lega, cosa pensa di fare? Cercherà altri “scappati di casa”, come li definisce Stefano Candiani, o pensa di “scappare” verso un altro soggetto politico?

Un consiglio: metta da parte l’orgoglio e il rancore e abbracci anche lei Giorgia Meloni. Un ritorno di fiamma, ritrovando gli amici d’un tempo, è la scelta più naturale. Rifletta presidente, rifletta! Ma non perda l’orientamento.

 

di iena spin doctor Data: Giovedi, 11 luglio 2019

Articoli correlati

Autostrada Ct-Rg, i sindaci vogliono lavori rapidi come per il Ponte M...

“Occorre considerare la realizzazione dell’autostrada Catania-Ragusa come un’opera strategica di interesse nazionale con un percorso burocratico semplificato come...

I "Narcisi" della "nana politica" di oggi

(nella foto, "Narciso" di Caravaggio) Mostrare, apparire  e recitare: sono questi gli imperativi categorici di chi fa politica per conquistare e detenere il potere anche a di...