segnalazione da un nostro lettore

Catania "invasa dal verde": ecco quanto accade a Canalicchio...Uno "spettacolo" unico!

Cronaca   Sabato, 3 agosto 2019

Riceviamo segnalazione da un nostro lettore. Pubblichiamo quanto segue ritenendo, al di là delle singole competenze e dei diritti individuali di proprietà,  che l'interesse pubblico lo meriti:

"ci troviamo nel quartiere di Canalicchio esattamente in via Cecchi,  questa strada è priva di marciapiedi, ed  esattamente tra i civici 1 e 8 sporgono dai muri di recinzione di proprietà private germogli piene di spine, impedendo di fatto di potere percorrere a piedi la strada a ridosso del muro e quindi si è costretti a camminare in mezzo alla via con il rischio di essere arrotati dalle vetture. Sarebbe opportuno imporre ai privati di tagliare la vegetazione che intralcia il pseudo percorso pedonale della strada.

canalic



Anche la via Antinori è nelle stesse identiche condizioni di via Cecchi, tra i civici 5-11-12-14 e nella parte di muro di una proprietà privata difronte al civico 21.  Si segnala inoltre che un albero sito in una proprietà privata al civico 9 di via Antinori ha inglobato un palo dell’illuminazione pubblica facendolo inclinare verso la strada e quindi rendendo precaria la sua stabilità oltre a ridurre la luminosità a causa del folto fogliame. 

Il paradosso è in Via Barletta angolo via Pietra dell’Ova germogli con spine provenienti da un giardino di privato, coprono completamente il segnale stradale di STOP ed il palo della luce per tutta l’altezza, fino a raggiungere la lampada 

Si segnala infine che in via Antinori e Via Antonelli sono presenti vistosissime buche sulla sede stradale mettendo a repentaglio l’integrità fisica soprattutto dei motociclisti.

Inoltre tutte le strade del quartiere vengono spazzate con regolarità da Eolo,…. Dio dei Venti,… quando però Eolo è in ferie o a riposo,….ciò avviane e le strade rimangono sporche. Scherzi a parte lo spazzamento da parte della ditta Dasty non avviane!!! Vedi foto con conseguenza che le vie del quartiere rimangono sporche."

Ci saranno risposte?

di ienesicule Data: Sabato, 3 agosto 2019

Articoli correlati

Catania, al via lavori della nuova Cittadella giudiziaria

E' cominciato il conto alla rovescia per la nuova cittadella giudiziaria di Catania progettata dal dipartimento tecnico della Regione Siciliana. Oggi i primi colpi di ruspa al vecc...

Cronaca, Catania: venerdì e sabato "due giorni" su "dal fallimento all...

Venerdì 24 e sabato 25 gennaio 2020, Monastero dei Benedettini A Catania una “due giorni” in cui interverrà, tra gli altri, Renato Rordorf, presiden...