temi complessi

Governo giallorosso, modello Cirinną? No grazie

Politica   Giovedi, 29 agosto 2019

di iena marco pitrella

Il modello del governo giallorosso sarà quello di Monica Cirinnà? C’è da sperare che rimanga un pensiero tutto suo quanto scritto in un post: “penso ad una legge contro l’omotransfobia, penso al fine vita, la legalizzazione delle droghe leggere”.

Ha proseguito coi “temi complessi”, come li ha definiti: “matrimonio egualitario, omogenitorialità” e non potevano certo mancare “le adozioni per tutte e tutti”.

Del resto il fine sarebbe questo: “ricucire il paese”.

E per “ricucire il paese” ecco, dunque, le priorità della Cirinnà: “è necessaria – ha sottolineato - anche una netta inversione di rotta in materia di diritti civile”.

Vabbé…

Se il popolo non ha il pane? Che mangino le brioche; anzi no, a sto punto c’è da aspettarsi pure lo ius soli.

 

di iena marco pitrella Data: Giovedi, 29 agosto 2019

Articoli correlati

Catania Trombona: liturgie antifasciste

di Marco Iacona Semu tutti antifascisti, tutti? Cittadini, evviva Porta San Paolo. Catania la bulla, ospita un festival del libro e della cultura e lo dedica – se gli organi...

Comitato festeggiamenti agatini: finisce l' "Era Marano-Bianco". Noi l...

Ricordate? Ne abbiamo scritto in diverse occasioni, vedi link https://www.ienesiciliane.it/articolo.php?aid=6703 qui sotto un passaggio dell'articolo "...Al suo posto spicca...