Aci Castello (Ct), consiglio comunale straordinario: “Conflitto in Ucraina: perché?”


Pubblicato il 17 Giugno 2022

il Comune di Aci Castello continua a tenere alta l’attenzione sull’Ucraina. Domani, venerdì 17 giugno, alle ore 18:00 è convocato un consiglio straordinario avente ad oggetto: “Conflitto in Ucraina: perché?” con l’intervento del prof. Ignazio Vecchio, docente universitario di Storia della Medicina e specialistica in Neurologia. 
Seguirà la discussione all’ordine del giorno presentato da tutte le forze politiche: “Condanna all’aggressione militare in atto in Ucraina e interventi a sostegno dei profughi”, dibattito in cui i cittadini e le associazioni presenti potranno intervenire. 
Al termine della seduta straordinaria del Consiglio Comunale seguirà una fiaccolata dal Palazzo Comunale, illuminato per l’occasione con i colori della Pace, fino alla chiesa di San Mauro Abate per un momento di preghiera finalizzata a invocare la fine della guerra.
Accanto al sindaco Carmelo Scandurra e alla sua giunta saranno presenti il Presidente del Consiglio Comunale, i consiglieri, le associazioni, i club service presenti sul territorio, una commissione di ucraini “La casa creativa Istoki”, il parroco delle frazioni del Comune di Aci Castello, i rappresentanti politici e militari, la Croce Rossa Italiana e l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra.

Posta in arrivo


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]