Algos per il Natale catanese con “Lume”, danza e fuoco itineranti di Hümo Negrö. Il Monk Jazz Club nel 2024 riparte con Danilo Rea


Pubblicato il 27 Dicembre 2023

 L’associazione Algos di Catania, che gestisce il Monk Jazz Club, saluta il 2023 con una due giorni di arti di strada itineranti che fanno parte del cartellone del “Natale in città” del Comune di Catania: mercoledì 27 e giovedì 28 dicembre, la compagnia italo-sudamericana Hümo Negrö porterà in tre punti del centro storico della città lo spettacolo di danza, fuoco e musica “Lume”. La stagione di concerti 2024 del Monk riparte il 12 e 13 gennaio con il trio del pianista Danilo Rea

Terminata la stagione 2023 del Monk Jazz Club di Catania, e in attesa di ripartire con la stagione 2024 che debutterà il 12 e 13 gennaio con il trio del pianista Danilo Rea, l’associazione Algos, che gestisce il jazz club etneo di casa al piano terra del Palazzo Scammacca del Murgo, saluta l’anno che si sta per chiudere organizzando una due giorni di arti di strada itineranti che fanno parte del cartellone del “Christmas Catania Fest 2023 – Natale in città” del Comune di Catania. Mercoledì 27 e giovedì 28 dicembre, la compagnia italo-sudamericana Hümo Negrö porterà in tre punti del centro storico di Catania lo spettacolo di danza, fuoco e musica “Lume”. Tre gli appuntamenti di mercoledì 27 dicembre: in piazza Mazzini alle ore 19, in piazza Duomo alle ore 20 e in piazza Stesicoro alle ore 21. Stesse piazze e stessi orari anche per giovedì 28 dicembre.

La Compañía Hümo Negrö – nata a Valencia lo scorso gennaio – mescola la danza, il teatro fisico e il circo contemporaneo. E’ composta dalla catanese Caterina Privitera, dall’argentina Lucia Roasso, e dalla cilena Camilla Moshy. La compagnia nasce dalla voglia di esprimere il mondo interiore attraverso il movimento, la manipolazione degli oggetti e l’interpretazione fisica. Le tre danzatrici e performer: «“Lume”, spettacolo per tutta la famiglia, porta in scena un elemento molto potente: il fuoco. Elemento protagonista di una grande, magica e antica tradizione siciliana chiamata “U’ zuccu” dove ogni anno, nella notte di Natale, la fiamma, diventa simbolo di fede, di amore sacro o profano, di passione di attrazione; è luce del nuovo anno che sta per arrivare. Questo spettacolo, che passa dalla danza alla giocoleria e al teatro fisico, accompagnato da musica dal vivo, porterà un po’ di magia nelle strade della città, onorando e vibrando insieme all’Etna, ricordando il dio Efesto, e invitando nuovi sogni e desideri per questo nuovo inizio».

La parte musicale, curata dal produttore musicale, cantautore e compositore Andrea Privitera e dal tecnico del suono Enrico Tabacco, consiste in due produzioni originali che verranno eseguite attraverso l’uso di sequenze, percussioni e chitarre mettendo in contrasto sonorità organiche a musica elettronica.

La stagione 2024 del Monk Jazz Club. Questi gli appuntamenti invernali e primaverili 2024 del Monk Jazz Club. 12-13 gennaio: Danilo Rea trio (Danilo Rea pianoforte, Nello Toscano contrabbasso, Mimmo Cafiero); 19-20 gennaio: Cisi-Strino-Rubino trio (Emanuele Cisi sassofono, Eleonora Strino chitarra, Dino Rubino pianoforte e alla tromba); 2-3 febbraio: Fabio Zeppetella 4et (Fabio Zeppetella chitarra, Dino Rubino pianoforte e tromba, Carmelo Venuto contrabbasso, Emanuele Primavera batteria); 22-23 febbraio: Marco Sinopoli 4et (Marco Sinopoli chitarra, Simone Alessandrini sassofono, Marco Siniscalco basso elettrico, Marco Rovinelli batteria); 8-9 Maltana-Peghin duo (Salvatore Maltana contrabbasso; Marcello Peghin chitarra); 22-23 marzo: Oliver von Essen 4et (Oliver Von Essen organo, Rino Cirinnà sax tenore, Michael Santanastasio batteria, Dino Rubino tromba e flicorno); 12-13 aprile Tonolo-Tavolazzi 4et (Pietro Tonolo sax tenore, Ares Tavolazzi contrabbasso, Dino Rubino pianoforte e tromba, Mimmo Cafiero batteria). 19-20 aprile Raquel Kurpershoek (Raquel Kurpershoek voce, Alessandro Crescenzo pianoforte, Danny Rombout percussioni); 26-27 aprile: Mazzarino-Pugliese-Di Leonardo trio (Giovanni Mazzarino pianoforte, Tommaso Pugliese al contrabbasso, Marcello Di Leonardo batteria).

L’abbonamento alla stagione ha un costo di € 135. Prevendita on line su https://www.ciaotickets.com/it/stagione-invernale-2024-monk-jazz-club Per info e prenotazioni, e acquisto in cassa: email prenotazioni@monkjazzclub.it, telefono 3401223606.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]