Cane torturato e ucciso a San Giovanni La Punta, denuncia del Partito Animalista


Pubblicato il 21 Febbraio 2023

Un cane molosso è stato trovato morto in via Minicucca a San Giovanni La Punta. Sembrerebbe che il cane sia stato vittima di torture. Lo dimostrerebbe la corda legata alle zampe del povero animale. Non si capisce se il cane sia stato torturato e ucciso nella stessa via, peraltro una strada periferica e poco frequentata al confine tra i comuni di San Giovanni La Punta e Tremestieri Etneo, o trasportato li dopo la morte. A fare la macabra scoperta una volontaria che passava dalla strada. Quello che è stato commesso al povero cane è un reato gravissimo che è punito dalla legge. Sul caso è intervenuto il Partito Animalista Italiano che ha fatto una denuncia contro ignoti.

‹‹Siamo veramente indignati e sconcertati per questo ennesimo atto di crudeltà contro un animale indifeso. – ha dichiarato Patrick Battipaglia, dirigente regionale del Partito Animalista Italiano -. Stiamo cercando di capire se nella zona vi siano telecamere di videosorveglianza per poter risalire all’autore o agli autori di questa barbarie. Da quello che abbiamo visto sembrerebbe che il cane sia stato vittima di torture, morto dopo immani sofferenze. Chiediamo giustizia per questo ennesimo crimine contro un animale indifeso. – prosegue Patrick Battipaglia – Chiediamo agli agenti della polizia municipale di fare il possibile per dare un volto all’autore di questo gesto feroce. Ci appelliamo agli abitanti della zona o a chiunque possa aiutarci, anche in forma anonima, nell’individuazione del responsabile di questo crimine, a contattarci al 3471440434. Ogni elemento può essere utile. Noi come Partito Animalista ci costituiremo parte civile nell’eventuale processo contro i responsabili. Se fosse già in vigore la nostra legge Angelo, con pene più severe per chi maltratta e uccide gli animali, sicuramente – conclude il dirigente del Partito Animalista – ci sarebbero meno casi come questo da dover commentare››.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

comunicato M5s-Pd Dai recenti lavori portati avanti nelle commissioni consiliari, apprendiamo che a breve, presumibilmente la prossima settimana, verranno pubblicati i primi due bandi per l’assunzione di 80 agenti di polizia locale e 28 istruttori tecnici a tempo indeterminato, con costi totalmente a carico dell’ Ente. Una anomalia se consideriamo il fatto che il comune […]

1 min

Nuovo incarico per il dimissionario Coordinatore Cittadino giarrese dott. Nicola Gangemi, che con l’avallo del Segretario Nazionale Totò Cuffaro è stato nominato dal Segretario provinciale della Democrazia Cristana di Catania, Avv. Piero Lipera, Coordinatore del Collegio Jonico del comprensorio dei Comuni di Giarre, Riposto e Mascali. Il dott. Nicola Gangemi, importante esponente attivo della formazione […]

2 min

“Una Vita per la Pittura” è il titolo della mostra personale di Michele Russo in programma a Palermo a partire dal 31 maggio fino al prossimo 7 giugno, nel Salone delle Adunanze della sede dell’ANMIG, in via Alessandro Scarlatti 14. L’esposizione celebra il talento e la creatività dell’artista, nativo di Termini Imerese. Nei suoi dipinti dal tratto unico e […]

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]