CRESCE L’ATTESA PER IL PREMIO “I NOSTRI CAMPIONI”


Pubblicato il 14 Novembre 2022

La nona edizione della manifestazione, organizzata dal Consorzio Catania al Vertice, si terrà giovedì 8 dicembre (inizio ore 15) al Four Points by Sheraton Catania Hotel & Conference Center di Acicastello.

Fervono i preparativiper il Premio “I Nostri Campioni”. L’evento, promosso dal Consorzio Catania al Vertice, si terrà anche quest’anno al Four Points by Sheraton Catania Hotel & Conference Center di Acicastello. Giovedì 8 dicembre, con inizio alle ore 15, sarà protagonista il gotha dello sport catanese e non solo. Una grande festa, che dà risalto agli atleti, ai tecnici e ai dirigenti delle nostre società. Un appuntamento unico, che anche quest’anno regalerà grandi emozioni e momenti indimenticabili. I riflettori si accenderanno sui numerosi club (una quarantina) che fanno parte di Catania al Vertice. Squadre e atleti di varie discipline sportive, che lottano con coraggio e con grande determinazione, soffrono e gioiscono per i loro risultati sportivi. Sul palco sfileranno i “Nostri Campioni”, che tengono alto il nome di Catania in Italia, in Europa e nel mondo. Dalle campionesse d’Italia dell’Ekipe Orizzonte Catania di pallanuoto, alle plurititolate atlete di canoa polo della Polisportiva Canottieri Catania, che nel 2022 hanno trionfato in Champions League, in Coppa Italia e in campionato. Catania metterà in vetrina i suoi “gioielli”. Come la spadista Rossella Fiamingo con l’intero gruppo della Methodos del maestro Gianni Sperlinga, le pallanotiste della Brizz Acireale di serie A1, gli atleti della Nuoto Catania, della Triscelon Etna Sport, e ancora i giocatori di Meta C5 e Città di Melilli C5, i pallavolisti della Saturnia Acicastello, gli Elephants Catania e le Pink Elephant. Numerosi i rappresentanti degli sport individuali, dal ciclismo alle arti marziali passando per ginnastica e lotta senza dimenticare gli sport paralimpici.

La macchina organizzativa si è già messa in moto con la regia del Presidente di Catania al Vertice, Nello Russo.

“Stiamo lavorando per allestire una grande manifestazione – afferma Nello Russo, Presidente di Catania al Vertice -. Consegneremo il tradizionale elefantino ai nostri atleti e alle nostre società. Sarà uno spettacolo meraviglioso, una festa per il Consorzio, per i suoi campioni e le sue campionesse. Abbiamo continuato, senza sosta, a lavorare per il bene dello sport siciliano anche nel periodo del Covid. Oggi finalmente la situazione è migliorata; non vediamo l’ora che arrivi l’8 dicembre per abbracciare tutte le nostre squadre”. Come sempre non mancheranno momenti toccanti quali la consegna dei Premi “Francesco Scuderi” e “Mauro Maugeri” in ricordo di due grandissimi uomini di sport, campioni nella pallanuoto e nella vita che ci hanno lasciato troppo presto.

Quest’anno il premio sarà di colore marrone dopo il rosso (prima edizione, 2013-2014), il blu (seconda edizione, 2014-2015), il verde (terza edizione, 2015-2016), il nero (quarta edizione, 2016-2017), il giallo (quinta edizione, 2017-2018), il grigio (sesta edizione, 2018-2019), pandemia (settima edizione non disputata, 2019-2020) e glicine (ottava edizione 2020-2021).


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

leggo di una multa nei tuoi confronti per aver violato il codice della strada. Apprendo anche della pubblicazione della ricevuta che attesta il pagamento del verbale. Resta evidente e imbarazzante la violazione del codice. Caro compagno Enrico, predichi bene ma razzoli male. Come primo cittadino dovresti dare sempre l’esempio. Dare l’esempio significa rispettare le regole […]

3 min

“Difficoltà di accesso alle cure mediche pubbliche tra liste di attesa con tempi biblici e lunghissime trafile per prenotare visite o altri tipi di servizi che non saranno espletati prima di svariati mesi, se non nell’anno successivo. Una situazione drammatica che devono affrontare migliaia di persone costrette sempre più spesso a ricorrere alle prestazioni offerte […]

1 min

Iena Puntese Tutti ne parlano, ma nessuno lo dice ufficialmente. San Giovanni La Punta è in dissesto finanziario. Il comune etneo sarebbe già alla paralisi e alcuni servizi sarebbero già stati tagliati. E i problemi investirebbero anche la Multiservizi puntese. Le voci circolano da tempo e la conferma sarebbe arrivata anche durante l’ultimo consiglio comunale. […]

3 min

FILCAMSCGIL di Catania e Caltagirone Comunicato stampaOttimax Italia SpA del Gruppo Bricofer è stata condannata per condotta antisindacale e alle spese legali. Sedici lavoratori iscritti alla Cgil di Catania avevano rifiutato il trasferimento al Nord Italia. Foti (Filcams Cgil CT): “Una sentenza storica. ———— La Ottimax Italia SpA del Gruppo Bricofer è stata condannata per condotta antisindacale nei […]