Domani Beni confiscati a Ct. Con Filcams e Cgil, lunedi 11 l’iniziativa pubblica “Beni confiscati e infiltrazioni mafiose nell’economia del territorio” al Sigonella Inn. Tra gli ospiti anche Antonello Cracolici, presidente della Commissione antimafia Ars, e la segretaria nazionale Filcams, Caiolo


Pubblicato il 10 Dicembre 2023

Gli immobili sequestrati in Sicilia sono 9735 e nella provincia di Catania sono 729. Si tratta di numeri importanti che implicano una serie di analisi e procedimenti burocratici complessi, ma che richiedono soprattutto un progetto concreto e trasparente. Per questo la Filcams Cgil e la Cgil di Catania organizzano per lunedì 11 dicembre alle 10,30, nei locali dell’hotel Sigonella Inn (bene confiscato a Placido Aiello nel 2016), l’iniziativa pubblica “Beni confiscati e infiltrazioni mafiose nell’economia del territorio”.
I lavori saranno introdotti dal segretario generale della Filcams di Catania e Caltagirone, Davide Foti. Modererà il dibattito il giornalista Rai Giuseppe Ardica. Ne discutono: Carmelo De Caudo, segretario generale CGIL Catania, Antonello Cracolici, presidente della Commissione antimafia ARS, Giovanni Dalò, coordinatore Filcams CGIL Sicilia, Alessandro Sciortino, presidente Legacoop Sicilia orientale, Monja Caiolo, segretaria nazionale Filcams CGIL ed Emilio Miceli, responsabile legalità Cgil nazionale.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]