DOMENICA 18 DICEMBRE, I VOLONTARI DI PULIAMOCATANIA IN AZIONE AL PASSIATORE, FONTANA DI PROSERPINA E PIAZZA DEI MARTIRI


Pubblicato il 17 Dicembre 2022

PuliAmoCatania torna in strada. Domenica 18 dicembre, dalle 10 alle 12, i volontari del comitato civico si ritroveranno davanti alla fontana di Proserpina, nei pressi della stazione centrale di Catania, per pulire il giardino, il “passiatore” e piazza dei Martiri. Chiunque voglia partecipare dovrà portare con sé guanti resistenti (non in lattice), scopa, paletta o pinza telescopica: i sacchi per la raccolta dei rifiuti – che verranno differenziati – saranno forniti da PuliAmoCatania. Al termine, l’immondizia sarà smaltita attraverso il servizio di ecologia urbana.

L’evento di domenica 18 dicembre sarà all’insegna dell’ecologia, ma anche della solidarietà: PuliAmoCatania – comitato civico spontaneo, nato lo scorso agosto con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’ecologia e della legalità – organizza la raccolta di coperte usate o nuove da regalare a senzatetto e persone bisognose, per le quali farà da tramite la Comunità di Sant’Egidio: perché l’iniziativa vada a buon fine è necessario che ciascuna coperta – nel caso sia usata – venga lavata, sterilizzata e impacchettata da una lavanderia, prima della consegna. In caso contrario, non potremo accettarla.

L’evento di domenica 18 dicembre è il terzo dalla nascita del comitato civico: il primo si è tenuto il 6 agosto in piazza Europa e ha visto in azione 30 volontari che hanno raccolto 25 sacchi di rifiuti. Il secondo è stato realizzato a supporto di Plastic Free, in piazza San Cristoforo, dove 60 volontari hanno raccolto 50 sacchi di spazzatura. 

INFORMAZIONI SU PULIAMOCATANIA

PuliAmoCatania è un comitato civico spontaneo nato ad agosto su iniziativa di quattro cittadini decisi a sensibilizzare la comunità sul tema dell’ecologia. PuliAmoCatania desidera stimolare ciascuno a prendersi cura degli spazi pubblici, inoltre mira a ridare fiducia a chi sogna una Catania dignitosa, accogliente, vivibile. In questo modo, il comitato intende riaffermare valori quali decoro, bellezza, solidarietà e legalità promuovendo lo spirito di partecipazione, coesione e condivisione tra le persone.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]