DRAGON BOAT: AI CAMPIONATI EUROPEI DISPUTATI IN SPAGNA BRILLA L’ITALIA CON BEN 11 CATANESI DEL CIRCOLO CANOA CT


Il Dragon Boat sbarca a Banyoles in Spagna. Nella Catalogna, provincia di Girona, nelle acque del lago naturale più grande di tutta la penisola iberica, si sono disputati i campionati europei di questa affascinante ed emozionante disciplina sportiva. Primo evento internazionale post lockdown con l’Italia e il Circolo Canoa Catania sugli scudi. Ben 150 i “dragoni” azzurri impegnati, 11 gli atleti del Circolo Canoa Catania allenati da Tiziana Marletta, che fa anche parte dello staff tecnico della nazionale italiana. In gara in Spagna gli etnei: Valentina La Rosa, Gaetana Di Grazia, Marzia Siclari, Domenica Agosta, Beatrice Gliozzo, Domenica Mascali, Leonardo Caflisch, Domenico Di Mare, Tiziana Marletta, Pietro Bruno e Viola Saner.Prima giornata con le gare sui metri 2.000. Subito soddisfazioni rossazzurre con l’oro, nello Small Misto Senior A, con Tiziana Marletta, Marzia Siclari e Viola Saner (Tamburino); ancora medaglia d’oro, nello Small Misto Senior B, con Beatrice Gliozzo, Valentina La Rosa e Tania Di Grazia. Argento, nello Standard Misto Senior B, con Domenico Di Mare, Tiziana Marletta, Marzia Siclari, Valentina La Rosa, Viola Saner, Tania Di Grazia e Domenica Mascali; medaglia d’argento anche nello Small Femminile Senior A con Marzia Siclari, Tiziana Marletta, Valentina La Rosa, Beatrice Gliozzo e Viola Saner (Tamburino); secondo posto e argento nello Small Femminile Senior C con Mimma Agosta e nello Small Misto Senior C con Leo Caflisch. Purtroppo sfuma d’un soffio il titolo Europeo nell’Open Senior B, a causa di una penalità all’ingaggio, che avrebbe fruttato il metallo più prezioso a Domenico Di Mare e Pietro Bruno.Seconda giornata con le gare sui metri 200. Fondamentale anche qui l’apporto dei “dragoni” del Circolo Canoa Catania. Questo il ricco bottino: oro Misto Small Senior A, oro Misto Small Senior B, oro Open Small Senior B; argento Small femminile Senior A, argento Small femminile Senior B, argento Small femminile Senior C, argento Small Open Senior B; bronzo Small Open Senior C. Protagonisti i catanesi Tiziana Marletta nella doppia veste di atleta e collaboratore azzurro, Valentina La Rosa, Tania Di Grazia, Marzia Siclari, Mimma Agosta, Beatrice Gliozzo, Viola Saner, Domenica Mascali, Leo Caflisch, Domenico Di Mare, Tiziana Marletta e Pietro Bruno.Ultima giornata da incorniciare per i nostri atleti con sui metri 200 medaglia d’oro (Standard Open Senior A); argento (Standard femminile Senior A), argento (Standard Misto Senior A); bronzo (Standard Open Senior B); sui metri 500 oro (Small Misto Senior A) e argento (Small Misto Senior C). Applausi al Circolo Canoa Catania, ormai una realtà consolidata nel Dragon Boat. 11 Pagaiatori catanesi (8 donne e 3 uomini) sono tornati vittoriosi da questi Europei grazie ad una seria e mirata preparazione, affidata al tecnico Federale Tiziana Marletta. Un risultato eccezionale se si pensa che 8 su 11 erano alla loro prima convocazione nella nazionale azzurra.“Sono molto soddisfatta del lavoro e della passione per questo sport – afferma il tecnico Tiziana Marletta -, che insieme alla tecnica impeccabile e all’allenamento costante cerco di trasmettere, ogni giorno, ai miei atleti. Alle spalle di tanto lavoro, c’è una società solida il Circolo Canoa Catania con al vertice Fabrizio Messina, colui che, oltre ad essere il capitano dell’equipaggio, è anche il punto di riferimento per tecnici e atleti di tutte le età”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

Domani il neo deputato del Pd eletto all’Ars, da Catania, inviterà tutti gli iscritti a una riflessione sulle ragioni di una sconfitta annunciata” DI GIUSEPPE BONACCORSI “Chi ci dà per finiti si sbaglia” chiosa il comunicato del neo deputato regionale Pd, Giovanni Burtone che, nella debacle generale del Pd alle ultime regionali e nazionali, domani […]

1 min

La revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari per Barbara Mirabella da un lato suscita sollievo per la persona, per la sua famiglia, per tutti coloro che le vogliono bene. Dall’altro lato lascia tanti interrogativi senza risposta.Nel rispetto della giustizia e del suo corso dicemmo immediatamente, tuttavia, che la misura adottata era sproporzionata, perché la […]

3 min

Comincia una nuova stagione sportiva. La Methodos Scherma è pronta. L’obiettivo, anche quest’anno, è quello di essere protagonista. La missione dei maestri Gianni e Carlo Sperlinga è far crescere i giovani e togliersi soddisfazioni importanti. Methodos in evidenza nella prima gara disputata a Santa Venerina (qualificazione ai campionati regionali Assoluti). Felicità e orgoglio per la […]