PIERO LIPERA (DC): BOCCIATE LE PROVINCE, FACCIAMO CHIAREZZA FERMIAMO QUESTA PESSIMA FORMA DI RAPPRESAGLIA


Pubblicato il 07 Febbraio 2024

Circa la bocciatura della riforma delle province ed il ripristino dell’elezione diretta dei suoi organi politici, all’Assemblea Regionale Siciliana si è consumato un pessimo esempio di vendetta politica, ad esclusivo danno dei cittadini delle più piccole e deboli comunità, le quali soffrono (e non di poco) la distanza rispetto ai capoluoghi provinciali. E sapete perché tutto questo?

Il motivo è tanto semplice quanto imbarazzante: ovvero perché una parte significativa della maggioranza (a mio avviso, perché più giudiziosa e con sincero senso delle istituzioni) si è rifiutata di sostenere una legge – quella definita “salva ineleggibili” – palesemente ingiusta, iniqua ed incostituzionale.

Chissà quanti, come il sottoscritto, soffrano nell’avvertire in seno alle assemblee elettive quanto sia scaduta la preparazione giuridica e morale della nostra rappresentanza politica.

Questa maggioranza, se vuole davvero esser esempio di buon governo, dimostrando di aver davvero a cuore gli interessi generali e diffusi dei siciliani (anziché delle sole sorti dei quattro deputati in predicato di esser dichiarati decaduti, di cui tre sono tutti iscritti al gruppo di Fratelli d’Italia) deve quanto prima rimediare e fare ammenda della pessima figura mostrata al popolo siciliano che, per l’ennesima volta, sente di essere postergato rispetto alle tutele dei più potenti.

Catania, lì 7/02/24

Il Segretario Provinciale

Avv. Pietro Lipera.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Al Leonardo Da Vinci (ore 18,30) sarà ospite il Basket Giarre. (foto di Romano Lazzara) Al via, in questo weekend, i play-off della Serie C Unica di basket maschile. Al Leonardo Da Vinci, domani (palla a due alle ore 18,30), l’Alfa Basket Catania riceverà la visita del Basket Giarre per gara 1. In casa rossazzurra […]

2 min

comunicato stampa dalla Polizia di Stato Nel corso della notte, sono giunte presso il 112 NUE diverse chiamate da parte di dipendenti dell’AMT, che hanno riferito che un loro collega – in escandescenza – imbracciando un fucile e minacciando i presenti, aveva impedito loro di entrare nel deposito aziendale, ubicato nella XIII Strada della Zona […]

2 min

COMUNICATO STAMPA Di fronte ad una Sala Pinella Musmeci gremita in ogni ordine di spazio, si è tenuto ieri pomeriggio ad Acireale un interessante convegno organizzato dall’Associazione Forense Acese su un tema di stretta attualità che costituisce, per come ci confermano le cronache, un fenomeno sociale da attenzionare ed affrontare con sempre più consapevolezza “La […]