SABATO 13 APRILE, ALLE h 19,30, NELL’AUDITORIUM DELLA PARROCCHIA RISURREZIONE DEL SIGNORE, A LIBRINO, PER “FUORISCHEMA – LIBRINO IN MUSICA”, CONCERTO DEL DUO DI CHITARRE MARIO MARTINO E SALVATORE DANIELE PIDONE


Pubblicato il 11 Aprile 2024

Catania – Il Centro culturale e teatrale Magma, diretto da Salvo Nicotra, per “Fuorischema 2024 – Librino in Musica”, progetto artistico del Maestro Salvatore Daniele Pidone, sabato 13 aprile, alle ore 19,30, nell’auditorium della Parrocchia Risurrezione del Signore, viale Castagnola 4, a Librino, proporrà il Concerto del Duo di chitarre Mario Martino e Salvatore Daniele Pidone. In programma musiche di Domenico Scarlatti, Fernando Sor, Johann Kaspar Mertz e Vito Nicola Paradiso.

Il concerto, che si svolgerà grazie alla disponibilità della Comunità parrocchiale di don Duilio Melissa, è organizzato in collaborazione con il Centro culturale e musicale Antonio Lauro e con le associazioni “Terre forti”, “Musica Insieme a Librino”, “Darshan” e “Areasud”. Per informazioni: 095.444312 – Fb Sala Magma.

MARIO MARTINO, chitarra

Nasce a Erice nel 1958. Ha iniziato gli studi di chitarra a Trapani con Paolo Nicolosi. Trasferitosi a Bologna, continua gli studi con Walter Zanetti e, successivamente, al Conservatorio “G. B. Martini” sotto la guida di Antonio De Rose e Claudio Marcotulli.

Continua il suo percorso di formazione musicale con Michelangelo Severi, seguendo anche i corsi di perfezionamento tenuti da Alberto Ponce, Hopkinson Smith, Antonio De Rose e Gianluca Petrucci. Nel 1994 inizia un’intensissima collaborazione con la casa editrice musicale bolognese Ut Orpheus Edizioni focalizzando la sua attenzione nella ricerca di musiche per chitarra del XIX secolo. Da allora ha curato l’edizione moderna di un cospicuo numero di opere per chitarra solista e per chitarra con altri strumenti composte in quel secolo. Il suo ultimo lavoro, España Romántica/Anthology of Guitar Works by Spanish Master of the 19th Century (in quattro volumi) – che raccoglie una selezione di brani di autori spagnoli vissuti dopo la morte di Dionisio Aguado (Madrid, 1784-1849) – è il frutto della passione acquisita negli anni per la musica spagnola per chitarra.

SALVATORE DANIELE PIDONE, chitarra

Nato a Catania, inizia gli studi nella sua città; successivamente, si trasferisce a Milano dove continua gli studi sotto la guida del maestro Mauro Storti. Perfezionatosi sotto la guida del M° Alirio Diaz, ha frequentato numerosi corsi con maestri di chiara fama mondiale: J. Bream, N. Yepes, O. Ghiglia. Suona in Italia, Francia, Polonia, Spagna, Stati Uniti, Venezuela, Sud Africa, in Inghilterra, nello storico Brighton’s Royal Papillon di Brighton, in Ungheria… Ha suonato in duo con i celebri chitarristi Alirio Diaz ed Eliot Fisk, Senio Diaz, Carlos Pacheco. Ed ancora con GiulioTampalini ed Alberto S. Miguel. Nel 1995 è ospite della trasmissione Uno Mattina (Rai). È stato assistente in corsi di perfezionamento tenuti dal M° A. Diaz e dal M° Mauro Storti. È uno dei vincitori del Concorso Internazionale della casa editrice Berbèn. I suoi allievi hanno suonato per il Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro nella sala dei Corazzieri al Quirinale (Roma). È uno dei responsabili del settore culturale e musicale del Centro Magma di Catania di cui fa parte. Nel mese di Marzo del 2006 è stato invitato dalla Fondazione Alirio Diaz di Caracas a tenere il concerto conclusivo a Caracas – in duo con il M° Senio Diaz – della mostra itinerante dedicata al celebre chitarrista venezuelano. Il club Internazionale UNESCO gli conferisce una medaglia d’onore per la sua attività musicale. L’Ordine Ospitaliero della Campana della Mater Juventutis lo insignisce nel 1999 del titolo di Cavaliere.

Nel 2013 e 2015 è stato invitato dal Comitato Direttivo della “Festa Italiana” di London (CA) come artista rappresentativo ed ha tenuto una serie di concerti nella regione dell’Ontario. Nel 2019, invitato in Turchia per conto del prestigioso Antalya Guitar Festival suonando in duo con il M° Senio Diaz. È uno dei fondatori dell’Associazione “A. Lauro” di S. M. di Licodia e della sala “The Globe” di Ragusa, fa parte delle Associazioni Alirio Diaz Roma ed è inoltre fondatore del Festival Alirio Diaz Sicilia. Docente di ruolo ordinario, ricopre la cattedra di chitarra al Liceo Musicale G. Turrisi Colonna di Catania.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]