Sport, Karate: Eugenio Basile ancora campione italiano


Pubblicato il 07 Maggio 2020

Il kartateka puntese si aggiudica il primo campionato italiano virtuale nella storia del karate. La Fesik (federazione sportiva italiana karate ) ha organizzato un evento particolare, data la situazione che attanaglia il mondo in questo momento, il primo campionato italiano virtuale di karate. Oltre 1000 iscritti, insomma numeri da record per il periodo pieno di vicissitudini. Una gara diversa dalle altre dove gli atleti, non potendosi confrontare in un combattimento reale,attraverso delle riprese video, hanno formulato delle sequenze di tecniche con l’obiettivo di mostrare le loro abilità ad una giuria federale.

Ebbene, Eugenio Basile già 16 volte campione italiano, già campione del mondo e d’Europa nella specialità kumite (combattimento) con oltre 160 incontri all’attivo di cui 129 vinti, strabilia la giuria con le sue doti tecniche e atletiche e si aggiudica l’ennesimo titolo italiano, ma dal sapore speciale. È stata un momento particolare e divertente che per qualche ora mi ha fatto evadere, anche se virtualmente, dalla quarantena. “Ringrazio -ha dichiarato- sempre per il sostegno tecnico il mio maestro Sergio platania,ex campione del mondo, la mia famiglia per il sostegno morale e il presidente della federazione sean henke per l’opportunità concessa a me e a tutti gli atleti che hanno preso parte all’evento. Dedico questa vittoria speciale a mio figlio Enea con la speranza che sia di insegnamento per la sua crescita perché anche nella difficoltà devi avere la forza di reagire.”


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]