SUNIA CT. Il caso via Gallo. Oggi sit in e incontro con la stampa presso la Prefettura. “Dal Policlinico proposta di chiusura accordo deludente e irricevibile”


Pubblicato il 04 Luglio 2022

Comunicato stampa 

Il caso via Gallo. Lunedì sit in e incontro con la stampa presso la Prefettura. “Dal Policlinico proposta di chiusura accordo deludente e irricevibile”. 

Dopo un anno di impegno sindacale e di contrattazione con i cittadini di via Gallo, mantenuti sempre nei toni del confronto civile e della misura, il Policlinico di Catania ha inviato una proposta di chiusura accordo da considerare fortemente deludente e concretamente irricevibile.

Per questa ragione lunedì 4 luglio una delegazione di residenti di via Gallo affiancati dal Sunia Catania, Sunia Sicilia e Comitato Spazi sociali (rispettivamente con le segretarie Agata Palazzolo e Giusi Milazzo e con Lara Torrisi) alle 10,30 si concentreranno presso la Prefettura di via Etnea e inconteranno i giornalisti. Sarà chiesto un incontro con la prefetta.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

di iena controrivoluzionaria Marco Benanti. Sulla scia dei successi (c’è chi giura di averli visti, magari di notte, più probabilmente sulle cronache de “La Sicilia”) del primo anno da sindaco di Catania, sarebbero già partite le consultazioni per un ulteriore cambio di passo a Palazzo degli Elefanti. Anche se secondo taluni non ce ne sarebbe […]

1 min

comunicato stampa dalla questura Catania – dalle prime ore di questa mattina, circa 100 operatori della Polizia di Stato sono impegnati nell’esecuzione di un’ordinanza con cui il Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia etnea, ha disposto misure cautelari personali nei confronti di 13 soggetti a vario […]

2 min

Servono presìdi fissi delle forze dell’Ordine con protocolli chiari di intervento Oggi mercoledì 19, a partire dalle 10, i sindacalisti della FP Cgil allestiranno un banchetto di informazione al blocco F2 dell’ospedale Cannizzaro per avviare la campagna “Stop! Alle aggressioni al personale sanitario e socio- sanitario”. L’iniziativa parte dal nosocomio di via Messina a seguito dell’ennesima, […]