Al Leonardo battuto il Marsala 92-87 . Cinque vittorie di fila per i rossazzurri guidati da coach Davide Di Masi


Pubblicato il 19 Novembre 2023

ALFA BASKET CATANIA 92

NUOVA PALLACANESTRO MARSALA 87

Alfa: Arena 11, Longo ne, Barone ne, Torrisi ne, Budrys 22, Chisari 6, Patanè 10, Pennisi 18, Pappalardo 10, Virgillito ne, Ingrassia ne, Abramo 15. All: Di Masi.

Marsala: Abrignani ne, Tamulis 17, Cucchiara 3, Gentile 13, Linares ne, Parisi, Frisella 8, Dancetovic 36, Chen 2, Genovese 8, Grazioso ne. All: Grillo.

Arbitri: Mameli di Augusta e Di Stefano di Vittoria.

Parziali: 22-21, 37-42, 63-62.

Quinta vittoria consecutiva per l’Alfa Basket Catania. Al Leonardo Da Vinci, i rossazzurri superano un Marsala mai domo con il risultato di 92-87. Partita combattuta, vivace e ricca di emozioni. Gli ospiti, nonostante la precaria posizione di classifica, giocano senza alcun timore reverenziale. Alfa Basket Catania con i rientranti Giorgio Chisari e Gabriele Patanè in campo. La squadra di coach Davide Di Masi gioca con grinta, cuore e grande voglia di vincere. I catanesi soffrono nei primi due parziali, ma poi prendono in mano le redini della partita. Il primo periodo si chiude sul 22-21 per gli alfisti. Marsala trascinata da Dancetovic (36 punti a fine gara per lui) non molla mai e all’intervallo lungo conduce per 42-37. L’Alfa Basket Catania entra decisa nel terzo quarto di gioco, chiuso sul 63-62 per i rossazzurri. Sale in cattedra uno scatenato Marco Pennisi che fa la differenza trascinando la squadra catanese al successo insieme con Luciano Abramo, Matas Budrys, Gabriele Patanè e Daniel Arena. L’Alfa Basket Catania arriva ad un massimo vantaggio di +10, ma Marsala resta in partita fino alla fine con Tamulis e Dancetovic sempre precisi nelle conclusioni a canestro. Nel finale l’Alfa respinge i tentativi di rimonta del Marsala. I canestri di Chisari, i liberi di Patanè, le giocate di capitan Abramo e di Pennisi chiudono la partita. Vittoria importante per l’Alfa Basket Catania, che tutto il gruppo ha dedicato al Presidente Nico Torrisi e all’allenatore Aldo Calabrese, che ieri hanno festeggiato il compleanno. La capolista rossazzurra tiene il passo e domenica pomeriggio (ore 18,30) derby sul campo del Basket Giarre.

Forza Alfa!


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

di iena controrivoluzionaria Marco Benanti. Sulla scia dei successi (c’è chi giura di averli visti, magari di notte, più probabilmente sulle cronache de “La Sicilia”) del primo anno da sindaco di Catania, sarebbero già partite le consultazioni per un ulteriore cambio di passo a Palazzo degli Elefanti. Anche se secondo taluni non ce ne sarebbe […]

1 min

comunicato stampa dalla questura Catania – dalle prime ore di questa mattina, circa 100 operatori della Polizia di Stato sono impegnati nell’esecuzione di un’ordinanza con cui il Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia etnea, ha disposto misure cautelari personali nei confronti di 13 soggetti a vario […]

2 min

Servono presìdi fissi delle forze dell’Ordine con protocolli chiari di intervento Oggi mercoledì 19, a partire dalle 10, i sindacalisti della FP Cgil allestiranno un banchetto di informazione al blocco F2 dell’ospedale Cannizzaro per avviare la campagna “Stop! Alle aggressioni al personale sanitario e socio- sanitario”. L’iniziativa parte dal nosocomio di via Messina a seguito dell’ennesima, […]