“Avvocatura & Futuro”: raccolta firme per il ripristino del precedente periodo feriale


I motivi dell’iniziativa sono spiegati nella lettera dell’avvocato Giuseppe Lipera, presidente dell’associazione “Avvocatura & Futuro”, che pubblichiamo:

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Prof. Avv. Giuseppe Conte

AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA
Avv. Alfonso Bonafede

I problemi della Giustizia, purtroppo, sono davvero tanti.
Potremmo iniziare con quelli più evidenti e visibili anche agli occhi di un normale utente della Giustizia, quali l’inadeguatezza delle aule di Tribunale, la mancanza di valida strumentazione elettronica (in certe aule si fatica a ricercare un microfono funzionante) nonché la lunghezza dei processi; potremmo poi proseguire con quelli più “nascosti” ma certamente più importanti da risolvere, quale ad esempio l’intasamento dei Tribunali a causa della chiusura delle vecchie Preture prima, e delle Sezioni distaccate poi (si pensi che due soggetti che litigano per un’usucapione di un terreno sito a Bronte sono costretti ad incardinare la causa a Catania!).
Ebbene, nonostante la presenza di evidenti problemi, più o meno importanti, il Legislatore, qualche anno addietro, ha deciso di intervenire riducendo il periodo feriale di quindici giorni; come ampiamente noto, infatti, tale periodo è attualmente composto esclusivamente dal solo mese di agosto, a differenza di quanto accadeva in precedenza quando la sospensione feriale operava dall’1 agosto al 15 settembre.
Una domanda sorge spontanea:
Questa riduzione del periodo feriale quale problema ha risolto?
Nessuno!
In compenso ha creato immeritati disagi a tutti gli Avvocati, i quali, dopo un anno di lavoro, erano soliti sfruttare il mese di agosto per concedersi un meritato riposo, nonché per riordinare (i più volenterosi!) il proprio studio legale, mettendo ordine tra tutte le carte ed i fascicoli utilizzati durante l’anno appena trascorso.
I restanti 15 giorni di settembre, invece, venivano sfruttati per ottemperare a tutte le scadenze che, superato il 15 settembre, giungevano a cascata una dopo l’altra.
L’eliminazione di tali quindici giorni è stata una vera e propria catastrofe!
Noi avvocati, infatti, superata la settimana di Ferragosto, oggi siamo costretti a catapultarci presso i nostri studi per controllare PEC e soprattutto per iniziare a lavorare su tutte le scadenze che, dal 31 agosto in poi, si presentano inesorabili.
E per di più, come se non bastasse, fin dai primi giorni di settembre ricominciano sinanco le udienze, alcune già di una certa rilevanza ed importanza, le quali impongono una precedente attività di preparazione che non può che avvenire nel mese di agosto.
Ciò posto, noi Avvocati, per amore della Giustizia e soprattutto se tutto questo servisse a migliorare le cose, saremmo pure disposti a sacrificare mezzo mese di agosto, ma così purtroppo non e’!!!
Questa assurda riforma non ha migliorato alcunché.
Del resto non era possibile pensare che il problema della Giustizia italiana era rappresentato dai quindici giorni di sospensione feriale del mese di settembre.
Spiace dirlo, ma sembra proprio che tale riforma sia stata ideata e realizzata da chi non è Avvocato o da chi non esercita sostanzialmente questa professione e quindi da chi non era in grado di prevedere i grandissimi e sopratutto gli inutili disagi che la stessa avrebbe portato con sé!
In ultimo, si rammenta, come chi esercita la professione di Avvocato con serietà e passione, non può certamente concedersi il “lusso” di andare in ferie durante altri periodi dell’anno, ove la costante presenza in studio e nelle aule di Tribunale è richiesta da tutti gli assistiti nonché imposta dal giuramento che tutti noi facciamo al momento di iscrizione all’Albo.
Per queste ragioni, è giusto ripristinare al più presto il vecchio periodo feriale, atteso che non ci resta che il mese di agosto per dedicare tempo al meritato riposo ed alle nostre famiglie.
Catania 31 luglio 2018
IL PRESIDENTE di “Avvocatura & Futuro”
Avv. Giuseppe Lipera

I moduli con le firme dovranno essere inviati al seguente indirizzo:
“Avvocatura & Futuro”
c/o Avvocato Giuseppe Lipera
Via Trieste n. 19,
95127 Catania.”


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

Domani il neo deputato del Pd eletto all’Ars, da Catania, inviterà tutti gli iscritti a una riflessione sulle ragioni di una sconfitta annunciata” DI GIUSEPPE BONACCORSI “Chi ci dà per finiti si sbaglia” chiosa il comunicato del neo deputato regionale Pd, Giovanni Burtone che, nella debacle generale del Pd alle ultime regionali e nazionali, domani […]

1 min

La revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari per Barbara Mirabella da un lato suscita sollievo per la persona, per la sua famiglia, per tutti coloro che le vogliono bene. Dall’altro lato lascia tanti interrogativi senza risposta.Nel rispetto della giustizia e del suo corso dicemmo immediatamente, tuttavia, che la misura adottata era sproporzionata, perché la […]

3 min

Comincia una nuova stagione sportiva. La Methodos Scherma è pronta. L’obiettivo, anche quest’anno, è quello di essere protagonista. La missione dei maestri Gianni e Carlo Sperlinga è far crescere i giovani e togliersi soddisfazioni importanti. Methodos in evidenza nella prima gara disputata a Santa Venerina (qualificazione ai campionati regionali Assoluti). Felicità e orgoglio per la […]