Cronaca, Catania: nuovo “volto” alla via Battello


Pubblicato il 06 Gennaio 2022

Ancora un’azione sinergica tra pubblico e privato per la cura del decoro urbano. Stavolta a trarne giovamento antistante uno spazio a verde di via Battello, antistante il Centro di Medicina e Chirurgia Catanese, che è stato riqualificato dalla storica casa di cura etnea che ne gestirà anche la manutenzione, grazie alla sponsorizzazione promossa dal Comune e in particolar modo dagli uffici diretti dal capo di gabinetto Giuseppe Ferraro.  

La governance del Centro di Medicina e Chirurgia catanese, ha deciso di dedicare lo spartitraffico alla memoria del Prof. Raffaele Lanteri, prestigioso medico chirurgo del secolo scorso, padre della signora Vittoria e nonno della dott.ssa Alba.

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza del sindaco Salvo Pogliese, accompagnato dal capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro, Il sindaco Pogliese, alla presenza tra gli altri, della dirigenza della clinica (l’A.D. Daniele Virgillito, il Prof. Paolo Bosco e il dott. Marco Murabito) ha ringraziato le famiglie Murabito-Lanteri, per l’impegno profuso nei confronti della città, sia in termini sanitari-solidaristici che occupazionali per l’ultradecennale attività sanitaria nel capoluogo etneo.

Dal canto suo per conto della casa di cura, l’avvocato Marco Murabito ha ringraziato il sindaco e l’Amministrazione Comunale per avere consentito la realizzazione dell’opera e consentito di ricordare la figura del professore Raffaele Lanteri.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]