In rete contro la violenza. Il 24 e 25 novembre a “Le Ciminiere”


Da oggi, giovedì 24 novembre alle ore 9:00, presso l’ente fieristico “Le Ciminiere” di Catania, il via a “In rete contro la violenza”, due giornate dedicate alla sensibilizzazione e al contrasto a ogni forma di violenza. L’evento è promosso da “La rete antiviolenza” formata dalle associazioni AVULLS, Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e Centro di Aiuto alla vita, coadiuvate dal CSVE con la partecipazione di professionisti di settore. Il numero sempre crescente di vittime che la città di Catania registra rende necessario un confronto e un approfondimento sull’allarmante fenomeno coinvolgendo in modo diretto le istituzioni, le associazioni di volontariato e le scuole. I giovani, in particolare, manifestano una duplice posizione di vittime o carnefici inconsapevoli per emulazione, per eccesso di goliardia o per un’educazione carente. Giovedì 24 novembre, dalle ore 9:00 alle ore 12:00 si aprirà un tavolo tecnico tra istituzioni, enti del Terzo Settore e scuole. Venerdì 25, dalle ore 10:00 alle ore 13:00 saranno raccolte le testimonianze di persone vittime di violenza e verranno costituiti dei gruppi di lavoro su violenza di genere, violenza sui minori, baby gang, bullismo e cyberbullismo, il Tavolo della Pace. L’obiettivo che il progetto pilota de “La rete antiviolenza” intende raggiungere è dare voce alla città e costruire una rete di solidarietà, confronto, pace sociale e intergenerazionale.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

L’Alfa Basket Catania è decisa a ripartire. L’imperativo in casa rossazzurra èdimenticare lo scivolone di Reggio Calabria contro la Dierre. L’occasione per tornare al successo arriva oggi pomeriggio. Al Leonardo Da Vinci, davanti ad i propri tifosi, la squadra di coach Davide Di Masi dovrà dimostrare, che la sconfitta di domenica scorsa è stata solo un […]