SIULP: solidarietà al collega aggredito


A nome della segreteria provinciale SIULP di Catania  e del suo segretario, Maurizio Ferrara,  esprimiamo solidarietà e vicinanza al poliziotto che questa notte, a Catania, all’interno della sua abitazione, è stato  oggetto di una violenta  aggressione da parte di due individui, presumibilmente extracomunitari, che si erano introdotti con l’intenzione di commettere un furto. Un’aggressione violenta e gratuita che è avvenuta però, nell’abitazione di un poliziotto, il quale, se da una parte ha difeso il proprio bene materiale, dall’altra ha affrontato i delinquenti a rischio della propria vita per assicurarli alla giustizia.  Nonostante le gravi ferite riportate, il nostro collega ha consentito all’arresto di uno dei malfattori che, ricordiamo, si sono introdotti in una abitazione privata, armati.

Tutto questo dà la misura della facilità, dell’incontrollabilità e dell’impunità di cui godono certi cittadini extracomunitari oramai stanziati sul nostro territorio e che scelgono di delinquere pur sapendo di commettere un reato. <>, questo è quanto afferma Maurizio Ferrara, Segretario Generale Provinciale del SIULP di Catania, nel commentare l’ultima   aggressione avvenuta e contestualmente lancia un appello alle forze di Governo affinché adottino provvedimenti urgenti a tutela dei servitori dello Stato. Grazie alla consapevolezza della totale impunità, è diventato invece inevitabile approntare misure adeguate a livello legislativo, affinché a chiunque usi violenza al cittadino, al pubblico ufficiale (Forze di polizia) o ad un incaricato di un pubblico servizio (medico al pronto soccorso, autista di pullman o di taxi, insegnanti ecc.)  venga comminata una pena edittale minima non inferiore ai 4 anni in modo che sconti la condanna in carcere: <<perché in democrazia>> come afferma il Segretario Provinciale del SIULP Catanese <>.

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

Domani il neo deputato del Pd eletto all’Ars, da Catania, inviterà tutti gli iscritti a una riflessione sulle ragioni di una sconfitta annunciata” DI GIUSEPPE BONACCORSI “Chi ci dà per finiti si sbaglia” chiosa il comunicato del neo deputato regionale Pd, Giovanni Burtone che, nella debacle generale del Pd alle ultime regionali e nazionali, domani […]

1 min

La revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari per Barbara Mirabella da un lato suscita sollievo per la persona, per la sua famiglia, per tutti coloro che le vogliono bene. Dall’altro lato lascia tanti interrogativi senza risposta.Nel rispetto della giustizia e del suo corso dicemmo immediatamente, tuttavia, che la misura adottata era sproporzionata, perché la […]

3 min

Comincia una nuova stagione sportiva. La Methodos Scherma è pronta. L’obiettivo, anche quest’anno, è quello di essere protagonista. La missione dei maestri Gianni e Carlo Sperlinga è far crescere i giovani e togliersi soddisfazioni importanti. Methodos in evidenza nella prima gara disputata a Santa Venerina (qualificazione ai campionati regionali Assoluti). Felicità e orgoglio per la […]