Sport&Musica, Aci Castello (Ct): Totò Schillaci Superstar, cantante per il trentennale di Italia ’90


Pubblicato il 27 Giugno 2020

Ha presentato la sua prima opera discografica, imbarazzato e divertito allo stesso tempo,  ricevuto la fascia di capitano della Nazionale del cuore attori e cantanti e ha ricordato le notti magiche e i suoi gol dei Mondiali di Italia90.

Totò Schillaci è stato il protagonista di un incontro organizzato nella panoramica location del castello, tra ricordi e futuro. Il futuro, al momento, è il brano rappato “Gli anni degli anni” realizzato con Mario Fucili, in una sala d’incisione nella vicina Acireale, uscito nei giorni scorsi. Si raccontano proprio gli anni Novanta, scanditi anche dai successi di campioni come Alberto Tomba e i fratelli Abbagnale. Presentato da Giovanni Calì, direttore sportivo della nazionale e amico, e ospite del vice sindaco Orazio Sciacca e dell’assessore Melina Fragalà, il campione palermitano si è divertito a raccontare questo suo esordio musicale, dopo le grandi imprese sui campi di calcio e qualche partecipazione da attore.

E proprio un attore, Bruno Torrisi, gli ha consegnato la fascia di capitano, che indosserà in occasione della prossima partita che sarà giocata come sempre per finalità benefiche. 

“Totò Schillaci è sempre disponibile, generoso, un campione in tutto e un vero amico – ha sottolineato Giovanni Calì – . ha risposto subito al nostro invito di giocare e ora merita la fascia di capitano che Bruno Torrisi gli cede, anche se Bruno resterà sempre il co-capitano di questa squadra che ha contribuito a far nascere e crescere”.
Dopo l’incontro con gli operatori dell’informazione Schillaci ha palleggiato in piazza castello con il vice sindaco Orazio Sciacca, gli sponsor e alcuni turisti sorpresi per la presenza del campione palermitano nella cittadina castellese.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]