VENERDI’ 10 FEBBRAIO 2023 ALLA SALA MAGMA DI CATANIA, PRESENTAZIONE DEL CORSO DI RECITAZIONE “LE FORME DELL’ACQUA” IDEATO E DIRETTO DA ANTONIO CARUSO E DONATELLA MARU’


Pubblicato il 07 Febbraio 2023

Catania – Venerdì 10 febbraio 2023, dalle ore 17.30 alle ore 21.00, alla Sala Magma di Catania, in via Adua 3, verrà presentato il corso di recitazione “Le forme dell’acqua” ideato e diretto da Antonio Caruso (attore, autore, regista e insegnante di  recitazione) e Donatella Marù (attrice e insegnante di dizione e fonetica). Il corso è indirizzato a tutti, attori e attrici in cerca di perfezionamento e persone curiose con la voglia di saperne di più.

“Per noi la recitazione – spiegano Antonio Caruso e Donatella Marù, sodalizio artistico e nella vita – comporta il trasformarsi metaforicamente in acqua, e rivestire completamente l’abito assegnato secondo le circostanze (gli spazi da riempire). L’attore-acqua assume tutte le forme possibili anche con consistenze differenti. Questo è possibile perché l’attore contiene svariate sfaccettature della nostra anima, alle quali attingere secondo il personaggio richiesto. L’attore non finge, non recita, non interpreta. Vive realmente tutto, tira fuori milioni di personaggi che già contiene. Il lavoro dell’attore è una parte di tecnica e una parte di conoscenza o riconoscenza. Deve riconoscere tutti i personaggi e le personalità che porta con sé, deve ammettere a se stesso, la propria molteplicità. È un duro lavoro di accettazione, di ammissione, è un lungo viaggio, con l’obiettivo di conoscere se stessi e comprendere gli altri. Ed è soprattutto un atto d’amore: il dono completo di se stessi al pubblico”.

“In trentacinque anni di attività didattica – aggiungono Caruso e Marùsi è plasmata l’idea e la necessità del teatro. Educare, informare e formare sull’arte in palcoscenico, perché consideriamo il lavoro dell’attore un prezioso strumento di evoluzione dell’uomo. L’esperienza accumulata negli anni ha aperto le porte ad una metodologia ben precisa che è la somma dei metodi della recitazione del Novecento unita alla personale idea di teatro. Questa sintesi di pensiero si tradurrà negli incontri del nuovo corso alla Sala Magma di Catania”.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per informazioni: 347.5768547 – antoniocaruso35@yahoo.it


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]