Camera Commercio Sud-Est: il Tar Catania sospende il nuovo decreto ministeriale. E ora dove si potrebbe finire…?


Sulla Camera di Commercio del Sud-Est ormai siamo alla “telenovela” o quasi. E sullo sfondo emerge, con buone probabilità, lo scontro avente ad oggetto –tanto per cambiare- l’aeroporto di Fontanarossa.

E’ notizia di oggi, infatti, che il Tar di Catania ha sospeso il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 30 marzo scorso, con la nomina di commissari, con il quale la Camera stata di nuovo commissariata dopo il “colpo di scena” del 12 marzo scorso https://www.ienesiciliane.it/articolo.php?aid=13193 

Il ricorso del prof. Agatino Cariola ha colto nel segno. Ma una domanda adesso si pone: è soltanto una questione amministrativa, oppure ci saranno eventuali ulteriori sedi dove la “questione” sarà discussa? Ai posteri l’ardua sentenza.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

(comunicato di ASIA USB CATANIA)Le famiglie che da anni occupano una palazzina in via Calatabiano n°49, edificio abbandonato da tantissimo tempo dai proprietari all’usura del tempo, continuano a rimanere senz’acqua.Dal 14 giugno queste famiglie, 30 persone, fra cui minori e disabile, sono senz’acqua perché la SIDRA su richiesta della  proprietà, la FINCOB , ha disattivato […]

1 min

La deputata del gruppo ManifestA Simona Suriano, a seguito delle denunce del Comitato Popolare Antico Corso, ha presentato una interrogazione parlamentare per chiedere chiarezza sul progetto dell’ateneo di Catania relativo alla costruzione di diverse aule universitarie in un’area di grande pregio e nella quale sono emersi, di recente, nuovi reperti e ove insiste un’antica villa […]

1 min

Non giovedì, ma lunedì 4 luglio! Ecco l’Annunciazione: “Il 4 Luglio alle ore 10.00 presso la sala Coppola di Palazzo degli Elefanti il vice Presidente del Consiglio Comunale di Catania Lanfranco Zappalà presenta il progetto “Catania 2023 – Un Sogno da Costruire Insieme”Lanfranco darà così il via alla campagna di ascolto per determinare il futuro […]