La squadra della scuola “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di San Giovanni La Punta primeggia


Si è svolta a Rovereto la fase nazionale della first lego league. In un meraviglioso scenario ragazzi, rappresentati delle scuole di tutta Italia si sono date battaglia… a spuntarla la squadra della scuola Carlo Alberto Dalla Chiesa di San Giovanni La Punta, paesino arroccato alla falde del vulcano più grande d’Europa.

Con un meraviglioso progetto inclusivo, attraverso la tecnologia questi fantastici ragazzi, accompagnati dai loro professori e sponsorizzati  dall’azienda trappetopost (servizi postali e logistica) di Alessandra Schiavoni sin dalle fasi regionali e poi per queste fasi nazionali anche da St Microelettronics, hanno mostrato all’Italia intera come si può andare oltre la disabilità cognitiva.

Supporter della squadra, sin dal 2019 il dott  Eugenio Basile, consigliere comunale Fdi. I ragazzi sono i nostri migliori maestri- dice Eugenio Basile- dobbiamo fare tesoro della loro sensibilità verso il prossimo, del loro impegno e della loro dedizione.

Sostengo con grande piacere questo progetto,bloccato a causa del COVID, da oltre due anni ed oggi posso dire di aver avuto ragione. Questa squadra di eccellenze il 22 aprile sarà protagonista ai mondiali che si terranno negli Stati Uniti. La trasferta molto onerosa sarà finanziata dalla Regione Siciliana e da sponsor privati. Ad maiora.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

L’Alfa Basket Catania è decisa a ripartire. L’imperativo in casa rossazzurra èdimenticare lo scivolone di Reggio Calabria contro la Dierre. L’occasione per tornare al successo arriva oggi pomeriggio. Al Leonardo Da Vinci, davanti ad i propri tifosi, la squadra di coach Davide Di Masi dovrà dimostrare, che la sconfitta di domenica scorsa è stata solo un […]