“Caso Capuana”, ultimissime: l’esponente Liberal verso l’ingresso in lista, in rialzo le quotazioni di questa “vittoria in trasferta”


Pubblicato il 26 Settembre 2012

Fra poche ore la direzione provinciale del pd catanese. Ma i “boatos” indicano un orientamento…di iena007 licenza di indovinare

Come finirà oggi pomeriggio (“calcio d’inizio” , pardon avvio dei lavori ore 17,30) alla direzione provinciale del Partito Democratico di Catania? Il “tormentone” su Daniele Capuana (entra o no in lista?) dovrebbe finalmente terminare. Con una decisione. Pro o contro? Come già detto, tutto è nella più assoluta o quasi incertezza: insomma, siamo al classico “1 x 2”. Chi “vince”? Sandro Ciotti (nella foto in basso) avrebbe commentato: “al momento reti bianche”.

Ma secondo indiscrezioni, il nome di Capuana sarebbe nella lista regionale del partito: che fosse sostenuto a Palermo (e a Roma) lo si sapeva. Ora, questo dato potrebbe essere inteso come una sorta di “spada di Damocle” sul gruppo dirigente catanese: che faranno? Avranno il coraggio di andare fino in fondo? Oppure -in nome di un veltroniano “pace e bene” o cose simili- si troverà una soluzione che piace a tutti? Come dire: Capuana in lista e tutti contenti. O quasi. A proposito: fra Concetta Raia, Anthony Barbagallo e Daniele Capuana c’è un “terzo incomodo”? Ma di questi tempi, non c’è spazio per i “panchinari”. Tutti vogliono “giocare”. Insomma, Capuana va verso una “vittoria in trasferta”. Che vale doppio! E per Luca Spataro e il suo gruppo già si immaginano i commenti a “fine gara”: “siamo in crisi, è tempo di guardarci in faccia negli spogliatoi”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]