CATANIA SI…RIFIUTA!


Sabato 25 giugno alle 17.30, il Circolo Catanese “De Felice Giuffrida” sarà davanti la sede della Prefettura di Via Etnea per protestare e dire NO ad una Catania che affonda tra l’immondizia.

L’assenza della visione di futuro per la Città, l’assoluta mancanza di una raccolta differenziata intelligente e le pessime politiche di smaltimento dei rifiuti degli ultimi anni sono gli elementi che hanno causato la “tempesta” perfetta di questi giorni!

I catanesi affogano nei rifiuti e la risposta dell’Amministrazione Comunale è un silenzio che sa di ennesima goccia che fa traboccare un vaso già colmo!

A cosa serve pagare le tasse (vedi TARI altissima) se poi non ci sono i servizi? Forse l’unico modo per farsi sentire sarebbe quello di smettere di pagare?

 L’Amministrazione comunale deve intervenire immediatamente (facendo ripulire tutta la Città, periferie comprese) e provvedere ad informare compiutamente le persone su quello che sta accadendo!

Diversamente, il Sindaco Pogliese si dimetta subito (per questioni amministrative, non giudiziarie, sia chiaro!), così i catanesi potranno confrontarsi con un Commissario Straordinario, che sicuramente sarà ben più capace di chi ci ha governato fino ad oggi.

Per questo, saremo presenti (e invitiamo tutti i catanesi di buona volontà ad esserci) sabato 25 giugno alle 17.30 in Via Etnea davanti la Prefettura di Catania per manifestare il nostro dissenso, figlio di un governo della Città che non ci rappresenta!

Catania, 22 giugno 2022

                                                                         Avv. Alessandro Lipera

Portavoce Circolo Catanese “G. De Felice Giuffrida”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

Domani il neo deputato del Pd eletto all’Ars, da Catania, inviterà tutti gli iscritti a una riflessione sulle ragioni di una sconfitta annunciata” DI GIUSEPPE BONACCORSI “Chi ci dà per finiti si sbaglia” chiosa il comunicato del neo deputato regionale Pd, Giovanni Burtone che, nella debacle generale del Pd alle ultime regionali e nazionali, domani […]

1 min

La revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari per Barbara Mirabella da un lato suscita sollievo per la persona, per la sua famiglia, per tutti coloro che le vogliono bene. Dall’altro lato lascia tanti interrogativi senza risposta.Nel rispetto della giustizia e del suo corso dicemmo immediatamente, tuttavia, che la misura adottata era sproporzionata, perché la […]

3 min

Comincia una nuova stagione sportiva. La Methodos Scherma è pronta. L’obiettivo, anche quest’anno, è quello di essere protagonista. La missione dei maestri Gianni e Carlo Sperlinga è far crescere i giovani e togliersi soddisfazioni importanti. Methodos in evidenza nella prima gara disputata a Santa Venerina (qualificazione ai campionati regionali Assoluti). Felicità e orgoglio per la […]