Centro Magma – Domani, alla Sala Magma di Catania, concerto del Duo pianistico Zappalà per Fuorischema 2023


Pubblicato il 06 Dicembre 2023

Giovedì 7 dicembre, alle ore 19.00, alla Sala Magmadi Catania, in via Adua 3, concerto del Duo pianistico Damiano Zappalà e Adolfo Zappalà (pianoforte a quattro mani), per l’attività concertistica 2023 “Fuorischema” del Centro culturale e teatrale Magma, diretto da Salvo Nicotra, progetto artistico del M° Salvatore Daniele Pidone. In programma musiche di W. A. Mozart, C. Debussy, J. Brahms, E. Grieg, M. Moszkowski, A. Dvořák, M. De Falla.Per informazioni: 3385047480- 3333337848 – Facebook (Sala Magma).

Giovedì 7 dicembre, alle ore 19.00, alla Sala Magma di Catania, in via Adua 3, nell’ambito dell’attività concertistica 2023 “Fuorischema” del Centro culturale e teatrale Magma, diretto da Salvo Nicotra, concerto del Duo pianistico Damiano Zappalà e Adolfo Zappalà (pianoforte a quattro mani), progetto artistico del M° Salvatore Daniele Pidone.

In programma musiche di W. A. Mozart, C. Debussy, J. Brahms, E. Grieg, M. Moszkowski, A. Dvořák, M. De Falla.

Il concerto è in collaborazione con il Centro culturale e musicale Antonio Lauro e vede coinvolte le associazioni “Terre forti”, “Darshan” e “Areasud”. Per informazioni: 3385047480- 3333337848 – Facebook (Sala Magma).

Il Duo Zappalà nasce dalla collaborazione tra i due pianisti Adolfo Zappalà e Damiano Zappalà che, accomunati da percorsi artistici simili, da diversi anni, oltre a condurre una carriera concertistica da solisti, coltivano il piacere di fare musica insieme. Entrambi, compagni di corso nella classe di Pianoforte del M° Maria Zappalà al Liceo Musicale “G. Turrisi Colonna” di Catania, hanno proseguito gli studi musicali al conservatorio di musica “F. Cilea” di Reggio Calabria col M° Rosario Pavone che li ha guidati sino al conseguimento del Diploma Accademico di II Livello, ottenuto con il massimo dei voti e la lode. Il Duo si è esibito per numerose associazioni italiane riscuotendo il consenso e l’interesse del pubblico. Recentemente, ha tenuto due concerti presso il Teatro di Marcello a Roma per l’associazione culturale “Il Tempietto”. Numerosi i riconoscimenti nazionali e internazionali ottenuti dai due pianisti: 1° Premio Assoluto con Menzione Speciale al Concorso Musicale Nazionale “Saverio Mercadante”, Napoli, 1° Premio Assoluto al Concorso Internazionale Premio “Harmonika”, Corigliano Calabro (CS), 1° Premio Assoluto e Premio “Mousiké” al Concorso Musicale Nazionale “Lodovico Agostini”, Portomaggiore (FE), 1° Premio Assoluto al 4° Concorso Musicale Nazionale “Nellina Cappellani Costa”, Catania.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]