Tardino(Lega): “buone notizie per il comparto agrumicolo siciliano”


Pubblicato il 06 Dicembre 2023

Bruxelles, 6 dic, “Dal Masaf arriva una buona notizia per il comparto agrumicolo siciliano, impegnato ad evitare l’arrivo da Paesi extraeuropei del “citrus greening”, che potrebbe mettere a serio rischio le produzioni di Italia e Spagna, in quanto rende i frutti meno dolci e contagiosi nella fase di export.
Ringrazio il sottosegretario all’Agricoltura, sovranità alimentare e foreste, Luigi D’Eramo, che ha convocato al Masaf un tavolo tecnico ad hoc, a testimonianza dell’impegno a tutela delle nostre produzioni siciliane. Prevenzione è la parola chiave, per evitare gli ingenti danni provocati agli agrumicoltori da altri virus nel passato, applicando leggi e normative esistenti in maniera rigorosa, e potenziando servizi e barriere fitosanitarie, all’interno del Piano di emergenza 2024 che sarà messo a punto nelle prossime settimane. Il governo si è attivato con determinazione, su nostra richiesta, a tutela di una delle produzioni economicamente più importanti della Sicilia”.
Così in una nota Annalisa Tardino europarlamentare e commissario della Lega Salvini Premier in Sicilia.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]