Circolo di Sant’Agata, elezioni per il rinnovo delle cariche associative: Gaspare Drago è il nuovo presidente per il triennio 2022/2025


CATANIA – Quest’oggi presso la Basilica della Collegiata, nei locali del Circolo di Sant’Agata, si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche associative per il triennio 2022/2025. Il Circolo di Sant’Agata fu fondato nel 1874 dal Cardinale Dusmet e rappresenta l’associazione più antica e storica in seno al mondo dei festeggiamenti agatini, dove l’impegno e gli ideali che ispirano l’azione del Circolo sono improntati alla vita cristiana secondo i dettami della dottrina sociale della chiesa cattolica. 

Altissima la partecipazione, 243 dei 307 iscritti sono infatti intervenuti alle votazioni oggi celebrate dalle ore 9 alle ore 17. Lo spoglio finale ha visto primeggiare nettamente il neopresidente Gaspare Drago che con 189 voti ha più che triplicato i consensi del suo sfidante, Angelo Mazzeo, che si è invece fermato a 53 preferenze.

Entreranno a far parte del direttivo dell’associazione i consiglieri eletti: ECORA Concetto (107 voti), MARLETTA Salvatore detto Gabriele (95 voti), ANDRIOLO UgoFrancesco (91 voti), INTRAVAIA Antonio (88 voti), TEDALDI Achille Pasqualino (86 voti), BISICCHIA Roberto Antonino (85 voti).

Dopo dodici anni di commissariamento – dichiara Gaspare Drago – tre anni fa fui il primo degli eletti come consigliere, adesso sono il presidente più votato nella storia del Circolo. La mia elezione rappresenta un cambiamento radicale rispetto ai fatti del passato e a tutti noti.

È da tre anni che lavoriamo in sintonia con gli iscritti e la mia candidatura nasce dalla concordia venutasi a creare fra i soci. Sulla scorta degli insegnamenti del Cardinale Dusmet, continueremo il nostro impegno nel sociale e soprattutto per i più bisognosi, prevedendo unità di strada ed iniziative di raccolta e beneficienza a favore degli ultimi. Ringrazio infine anche Angelo Mazzeo, il mio sfidante, per la serietà e la correttezza con cui ci siamo confrontati”.

Catania, lì 29 maggio 2022.”

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

(comunicato di ASIA USB CATANIA)Le famiglie che da anni occupano una palazzina in via Calatabiano n°49, edificio abbandonato da tantissimo tempo dai proprietari all’usura del tempo, continuano a rimanere senz’acqua.Dal 14 giugno queste famiglie, 30 persone, fra cui minori e disabile, sono senz’acqua perché la SIDRA su richiesta della  proprietà, la FINCOB , ha disattivato […]

1 min

La deputata del gruppo ManifestA Simona Suriano, a seguito delle denunce del Comitato Popolare Antico Corso, ha presentato una interrogazione parlamentare per chiedere chiarezza sul progetto dell’ateneo di Catania relativo alla costruzione di diverse aule universitarie in un’area di grande pregio e nella quale sono emersi, di recente, nuovi reperti e ove insiste un’antica villa […]

1 min

Non giovedì, ma lunedì 4 luglio! Ecco l’Annunciazione: “Il 4 Luglio alle ore 10.00 presso la sala Coppola di Palazzo degli Elefanti il vice Presidente del Consiglio Comunale di Catania Lanfranco Zappalà presenta il progetto “Catania 2023 – Un Sogno da Costruire Insieme”Lanfranco darà così il via alla campagna di ascolto per determinare il futuro […]