Dichiarazione coordinatore provinciale Fratelli d’Italia Catania su scarcerazione Mirabella


La revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari per Barbara Mirabella da un lato suscita sollievo per la persona, per la sua famiglia, per tutti coloro che le vogliono bene. Dall’altro lato lascia tanti interrogativi senza risposta.Nel rispetto della giustizia e del suo corso dicemmo immediatamente, tuttavia, che la misura adottata era sproporzionata, perché la Mirabella non ricopriva più alcun ruolo di responsabilità pubblica e di certo non c’era pericolo di fuga, posto che era in pienissima campagna elettorale.Oggi, quella che prima poteva essere considerata una opinione di parte politica o difensiva, è un fatto. Cinque giorni dopo le elezioni cosa è cambiato rispetto a tre giorni prima delle elezioni?

È quanto dichiara il Coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Catania, Alberto Cardillo. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

L’Alfa Basket Catania è decisa a ripartire. L’imperativo in casa rossazzurra èdimenticare lo scivolone di Reggio Calabria contro la Dierre. L’occasione per tornare al successo arriva oggi pomeriggio. Al Leonardo Da Vinci, davanti ad i propri tifosi, la squadra di coach Davide Di Masi dovrà dimostrare, che la sconfitta di domenica scorsa è stata solo un […]