Editoria, Adrano (Ct): venerdi’ 25 settembre incontro su “Cosa Nostra Spa” del magistrato Sebastiano Ardita


Pubblicato il 23 Settembre 2020

Ad Adrano il 25 settembre, alle ore 18.30 nel prestigioso Teatro Bellini si svolgerà l’evento letterario che vede protagonista il Magistrato e Componente togato del Consiglio Superiore della Magistratura dott. Sebastiano Ardita col suo nuovo libro “Cosa Nostra Spa”, con il quale spiega come la mafia dal 1992, dopo le stragi di Falcone e Borsellino abbia mutato modus operandi, seguendo il modello catanese di Nitto Santapaola, cioè il patto tra colletti bianchi e mafia.  

Dopo la tappa a Paternò, prosegue ad Adrano, altra punta del triangolo della morte insieme a Biancavilla,  in cui si sono consumati delitti efferati tra famiglie mafiose. 
Il Sindaco Angelo d’Agate ha aperto le porte alla legalità, ritenendo che la città di Adrano abbia bisogno di un cambiamento culturale per far si che il passato “mafioso” possa essere dimenticato in onore di tutti i cittadini onesti che quotidianamente si impegnano con responsabilità per il proprio territorio. 
Interverranno come relatori  il Vice Questore della Polizia di Stato Paolo leone, l’ispettore di polizia della squadra speciale dei falchi, in quiescenza Pino Vono, il giornalista ed ex vice caporedattore Tgr Rai , Gugliemo Troina. Ci sarà la partecipazione straordinaria del giornalista Marco Benanti, citato nel libro per la sua lotta mediatica con Confindustria e le relative conseguenze. Modera il dibattito la giornalista Valeria Barbagallo. 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

Iena comunista. “Compagno” Enrico, nell’ultimo post ti sei superato. Oltre 700 parole e più di 4500 battute. E un linguaggio che sembra quasi una “memoria difensiva”. Mi chiedo: ma questo amore “incondizionato” per Catania come mai non lo hai mai esternato e messo in atto nel passato? Eppure hai vissuto a Catania. Anche da semplice […]

2 min

Iena comunista “Compagno” Enrico, noto che la tua voglia di comunicare attraverso Facebook è costante. Ho letto il tuo ultimo post sulla visita al Monastero dei Benedettini. Hai usato 313 parole per un totale di oltre 2000 battute. Scrivere un testo del genere, per quanto tu possa essere estremamente abile, richiede del tempo. Sarei molto […]

3 min

Percorsi e strategie per fare applicare il d.l. 124/1998, una legge “dimenticata”  Nella foto, da sin. Ferrara, Aquilone, Giuliano, Attanasio. Catania, 27 maggio 2024 – Un vademecum con 20 domande/risposte, uno sportello-ascolto e un team di volontari. Obiettivo: far valere i diritti dei pazienti contro i ritardi nelle prestazioni sanitarie e le lunghe liste d’attesa e fare […]

7 min

riceviamo e pubblichiamo: ABBATTIMENTO LISTE DI ATTESA IN FARMACIA – SCELTA SBAGLIATA CHE NON TUTELA IL PAZIENTE: IL FARMACISTA NON HA STUDIATO MEDICINA – DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DEL CIMEST Durissima presa di posizione da parte dei vertici del Cimest (Coordinamento Intersindacale Medicina Specialistica di Territorio) presidente Salvatore Calvaruso e coordinatori Domenico Garbo […]