History Channel, quale sarà il partito di Alessandro Porto? Lettera aperta all’on. Pistorio


Pubblicato il 07 Luglio 2022

                                                                                                Alla Cortese Attenzione

                                                                                                 On. Giovanni Pistorio alias “Giuvanni da Barera”

On. Pistorio

Ci consenta di rivolgerLe una domanda dai profondi significati storici e morali: in quale partito sarà candidato Alessandro Porto?

Porto, da lei sicuramente ricordato per il suo contributo all’elevazione culturale della città di Catania e della Sicilia in tanti anni passati nella sua segreteria politica, è personaggio a tutto tondo, talmente tondo che non si mai da quale parte “svolta”.

Ora, da ieri, da quando cioè Porto ha annunciato al popolo la sua candidatura alle prossime elezioni regionali, il mondo intero si chiede: dove va Porto? Pare che dal New York Times alla Cnn per passare per Le Monde, sia un unanime palpito di domanda: Porto unni vai?

Allora, ci consenta di chiederLo a Lei. Da parte nostra, riteniamo sia possibile una candidatura in questi soggetti (al netto di quelli che non lo hanno mai candidato): Sudtiroler Volkspartei, Partito Comunista del Donbass, Insieme per il Futuro di Di Maio, Insieme per il futuro di Turi dell’Olio, Turi dell’ Olio senza ma e senza se, altri ed eventuali.

Ci aiuti On. a sciogliere il nodo.

Ne vale della nostra Sicilia.

Ienesicule.

Ps: ci scusi, ma non potrebbe tornare da tale Lombardo Raffaele, giovane emergente della politica catanese? Ci illumini.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]