L’ASSOCIAZIONE TERRE FORTI DI ALFIO GUZZETTA PRESENTA L’11 E 12 LUGLIO, AL CASTELLO URSINO DI CATANIA, PER “CATANIA SUMMER FEST 2024”, “U VOLONTARIU” DI MONS. FRANCESCO PENNISI


Pubblicato il 08 Luglio 2024

Catania – L’associazione culturale “Terre forti”  fondata e guidata dall’attore, regista e autore catanese Alfio Guzzetta, nell’ambito del cartellone “Catania Summer Fest 2024”, organizzato dall’Amministrazione comunale, mette in scena al Castello Ursino di Catania, giovedì 11 e venerdì 12 luglio, alle ore 21.00, lo spettacolo “ ‘U volontariu” di Monsignor Francesco Pennisi.

Regia di Alfio Guzzetta, in scena Antonietta Attardo, Concetto Cefalà, Letizia Tatiana Di Mauro, Gaetano Gullo, Alfio Guzzetta, Matteo Sicuro, Saro Stellae i piccoli Andrea e Kevin. Direttore di scena Antonietta Attardo, assistente alla regia  Letizia Tatiana Di Mauro. Ingresso allo spettacolo Euro 5,00, info e prenotazioni: 349.6093918.

“ ‘U volontariu”, farsa scritta da Mons. Francesco Pennisi, Vescovo di Ragusa morto  nel 1974 – spiega il regista Alfio Guzzettavuole essere una sorta di gioco ironico che crea uno spaccato socio/politico degli anni Cinquanta del secolo scorso. Allora vi erano, in politica, degli schieramenti netti e ben definiti e ognuno difendeva anche aspramente il proprio ideale di partito. Due le componenti più agguerrite: quella dei “compagni” comunisti e quella degli “amici” democristiani, questi ultimi  appoggiati dalla Chiesa. L’autore si “diverte” ad inventare un contesto, in un paesino della Sicilia, dove, in ottemperanza delle direttive di Togliatti, necessita trovare un volontario, in occasione del conflitto coreano del 1950/53  che, insieme ad altri “volontari” di tutta Italia possa andare a difendere i “proletari” della Corea del Nord. Ovviamente nessuno è “liberamente” disponibile, per cui si innescano degli equivoci e delle soluzioni inaspettate.  Il tutto condito da un forte ironico sarcasmo”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

Da Marco Iacona arriva “A Destra niente di nuovo, quasi un diario di bordo” Malgrado questa destra di governo, c’è ancora vita a destra? Dopo avere letto il lavoro di Marco Iacona “A Destra niente di nuovo quasi un diario di bordo” per i tipi di “Youcanprint”, la speranza resta. Ma la disperazione corre lungo […]

6 min

Riceviamo e pubblichiamo: “Magnifico Rettore, Chiar.mi componenti del Senato accademico,In preparazione del prossimo Senato, e profondamente convinti del valore del dibattito interno alla nostra comunità accademica, poniamo alla Vostra attenzione la lettera aperta qui allegata, chiedendo di aprire un confronto franco sulla questione di Gaza e della Palestina. Anche alla luce degli sviluppi nel frattempo […]

6 min

Sulle emergenze cenere e rifiuti abbiamo rivolto qualche domanda all’Avv. Fabio Cantarella, già assessore all’ecologia nella giunta Pogliese a Catania. Fabio Cantarella Catania è sommersa dalla cenere dell’Etna: di chi è la responsabilità?  Non vedo una responsabilità in particolare ma la nostra solita incapacità collettiva a valorizzare il patrimonio naturale e architettonico siciliano. In Europa […]

1 min

Nella foto il sindaco Ruggero Strano. Il sindaco di Catania “perde” ancora: cos’è accaduto? Ruggero Strano, sindaco di Castel di Judica, comune della provincia etnea, ha emesso ordinanza per decespugliare gli argini delle strade metropolitane ricadenti nell’area dello stesso comune. L’ordine non è stato eseguito, di qui la verbalizzazione contro…il sindaco metropolitano! E dire che […]