Lunedì 6 Febbraio ore 19.30 incontro sulla pace con Mons. Baturi


Pubblicato il 04 Febbraio 2023

PELLEGRINI DI VERITA’, PELLEGRINI DI PACE

Lunedì 6 febbraio 2023 ore 19.30 presso il Teatro Nuovo Sipario Blu, Istituto Francesco Ventorino, Largo F. Ventorino (già Via dei Salesiani n. 2) Catania

Incontro con S.E.R. Mons. Giuseppe Baturi, Arcivescovo di Cagliari e Segretario generale della CEI

CATANIA 03FEBBRAIO 2023 – Lunedì 6 febbraio 2023 alle ore 19.30 presso il Teatro Nuovo Sipario Blu (Largo Francesco Ventorino – già Via dei Salesiani n. 2, Catania),raccogliendo l’accorato appello del Papa (“Vi invito ad accompagnarmi nella profezia per la pace – Cristo, Signore della pace), Comunione e Liberazione propone un incontro dal titolo “Pellegrini di pace, pellegrini di verità”.

A illustrare la drammatica situazione della “terza guerra mondiale a pezzi” e la profezia della pace, secondo il magistero della Chiesa, sarà una personalità di grande rilievo quale Mons. Giuseppe Baturi, catanese, arcivescovo di Cagliari e Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

Ad introdurre l’incontro, promosso oltre che da Comunione e Liberazione anche dalla Fondazione Ventorino, dal Centro Culturale di Catania e dalla Fondazione Sant’Agata, sarà il prof. Alfonso Ruggiero, responsabile regionale di CL in Sicilia.

Mons. GIUSEPPE BATURI

Nato a Catania il 21 marzo 1964, è stato ordinato sacerdote il 2 gennaio 1993 nell’arcidiocesi di Catania. Dopo l’ordinazione ha ricoperto, fra gli altri, l’incarico di vicario episcopale per gli affari economici, procuratore generale dell’arcivescovo. È stato anche responsabile per la Sicilia di Comunione e Liberazione e docente di Diritto canonico presso lo Studio teologico San Paolo di Catania. Nel 2012 ha ricevuto la nomina a direttore dell’Ufficio per i problemi giuridici della Conferenza Episcopale Italiana e dal 2015 al 2019 ne è stato sottosegretario.

Il 16 novembre 2019 papa Francesco lo nomina arcivescovo di Cagliari, dove il 5 gennaio 2020 è stato ordinato vescovo e ha preso possesso dell’Arcidiocesi. Il 25 maggio 2021 è eletto vicepresidente per l’Italia centrale della Conferenza Episcopale Italiana della quale, il 5 luglio 2022, è stato nominato Segretario generale.

Posta in arrivo


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

Riceviamo e pubblichiamo. Egregio (si fa per dire) direttore di Ienesicule, malgrado la vostra presenza mediatica, contrassegnata dalla pervicace volontà di colpire una delle migliori Amministrazioni che la Città di Catania abbia mai avuto, le cose per la Nostra Città stanno andando sempre meglio. Non avrei mai voluto scrivere a gente come voi, gente che […]

1 min

“Il Reddito di cittadinanza funzionava alla grande per dare una mano agli ultimi. E questa volta non sono i contiani o altre fonti, pur autorevolissime, a riconoscerlo, ma è lo stesso governo nazionale. Lo dice, come riporta oggi Repubblica, la relazione sulla povertà messa a punto dalla commissione del ministero del Lavoro. Nei quattro anni […]