Pdl. Angelino Alfano nomina il “Gruppo delle regole”


Pubblicato il 26 Luglio 2011

Il presidente della Provincia di Catania e coordinatore in Sicilia del Pdl, Giuseppe Castiglione, è stato chiamato dal segretario politico nazionale del Popolo delle Libertà, Angelino Alfano, a far parte del “Gruppo delle regole”, che entro settembre dovrà scrivere la norme per eleggere gli organismi del partito e selezionare i candidati del Pdl in vista delle prossime elezioni amministrative.Del Gruppo fanno parte i tre coordinatori Sandro Bondi, Ignazio La Russa, Denis Verdini; icapigruppo parlamentari: Maurizio Gasparri, Gaetano Quagliariello, Fabrizio Cicchitto, Massimo Corsaro, Mario Mauro; il presidente di Regione Roberto Formigoni;; il sindaco Gianni Alemanno; il responsabile organizzativo Pdl Maurizio Lupi; i responsabili organizzativi dei due principali partiti fondatori Altero Matteoli e Claudio Scajola; il rappresentante dei partiti cofondatori: Mauro Cutrufo; il vicepresidente del Ppe Antonio Tajani; il presidente dell’Associazione dei popoli europeiFranco Frattini; il responsabile del progetto merito e responsabilità del Pdl: Maria Stella Gelmini; il responsabile del Piano per il Sud del Pdl: Raffaele Fitto; l’amministratore del Pdl: Rocco Crimi; il responsabile delle adesioni Gregorio Fontana.La prima riunione del “Gruppo delle regole” è stata convocata giovedì 28 Luglio a Roma, nella sede del Popolo della Libertà.AAngelino Alfano lancia il “Gruppo delle regole” che entro settembre dovrà scrivere la norme per eleggere gli organismi del partito e selezionare i candidati del Pdl in vista delle prossime elezioni amministrative. Del “Gruppo” fanno parte i tre coordinatori nazionali Sandro Bondi, Ignazio La Russa e Denis Verdini; i capigruppo parlamentari: Maurizio Gasparri, Gaetano Quagliariello, Fabrizio Cicchitto, Massimo Corsaro e Mario Mauro; il presidente di Regione Roberto Formigoni; il sindaco di Roma Gianni Alemanno; il responsabile organizzativo del Pdl Maurizio Lupi; i responsabili organizzativi dei due principali partiti fondatori Altero Matteoli e Claudio Scajola; il rappresentante dei partiti cofondatori: Mauro Cutrufo; il vicepresidente del Ppe Antonio Tajani; il presidente dell’Associazione dei popoli europei Franco Frattini; il responsabile del progetto merito e responsabilità del Pdl Maria Stella Gelmini; il responsabile del Piano per il Sud del Pdl Raffaele Fitto; l’amministratore del Pdl Rocco Crimi; il responsabile delle adesioni Gregorio Fontana. Tra di essi anche il presidente della Provincia di Catania e coordinatore in Sicilia del Pdl, Giuseppe Castiglione. La prima riunione del “Gruppo delle regole” è stata convocata giovedì 28 Luglio a Roma, nella sede del Popolo della Libertà.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

3 min

di iena controrivoluzionaria Marco Benanti. Sulla scia dei successi (c’è chi giura di averli visti, magari di notte, più probabilmente sulle cronache de “La Sicilia”) del primo anno da sindaco di Catania, sarebbero già partite le consultazioni per un ulteriore cambio di passo a Palazzo degli Elefanti. Anche se secondo taluni non ce ne sarebbe […]

1 min

comunicato stampa dalla questura Catania – dalle prime ore di questa mattina, circa 100 operatori della Polizia di Stato sono impegnati nell’esecuzione di un’ordinanza con cui il Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia etnea, ha disposto misure cautelari personali nei confronti di 13 soggetti a vario […]

2 min

Servono presìdi fissi delle forze dell’Ordine con protocolli chiari di intervento Oggi mercoledì 19, a partire dalle 10, i sindacalisti della FP Cgil allestiranno un banchetto di informazione al blocco F2 dell’ospedale Cannizzaro per avviare la campagna “Stop! Alle aggressioni al personale sanitario e socio- sanitario”. L’iniziativa parte dal nosocomio di via Messina a seguito dell’ennesima, […]