Strage Capaci: Ardita, basta celebrazioni ipocrite


Pubblicato il 21 Maggio 2020

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – “Dobbiamo essere coerenti e non ipocriti ricordando Falcone. Quella di Giovanni Falcone fu una storia di solitudine, di sconfitte, di tradimenti subiti dentro e fuori la magistratura. Dovette difendersi dal Csm. Venne isolato, calunniato, accusato di costruire teoremi, mentre svelava i rapporti tra cosa nostra ed il potere.

Gli venne contestato protagonismo, presenza sui media, di collaborare col governo, non fu eletto al csm. Subì le stesse critiche che oggi si contestano ai magistrati più esposti” ha ricordato il consigliere del Csm Sebastiano Ardita nel suo intervento al plenum in ricordo della strage di Capaci.”Dovremmo fare in modo che, se rinascesse, Falcone non si ritrovasse in quelle stesse condizioni. Ma ho motivo di temere che oggi, con la gerarchia del nuovo ordinamento, Falcone non potrebbe neppure essere quello che è stato.

Questo dobbiamo dire e fare, se vogliamo rimanere distanti dall’ipocrisia di certe commemorazioni ufficiali, alle quali oramai alcuni di noi preferiscono non andare più”, ha concluso il togato di Autonomia e Indipendenza.

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

La Segreteria Provinciale catanese di Fratelli d’Italia – Dipartimento Legalità e Sicurezza, reputa doveroso esternare la propria ammirazione e stima al Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Maurizio Grasso il quale, il 18 giugno u.s., transitando, libero dal servizio, con la propria autovettura, in territorio di Belpasso, lungo la strada provinciale 184, si imbatteva sul […]

1 min

“Doveva essere pronta in pochi mesi o comunque prima dell’estate. E invece la nuova pista ciclabile che costeggia il porto è ancora un cantiere aperto. Ci chiediamo e chiediamo all’amministrazione quanto tempo ancora sarà necessario prima che venga ultimata e consegnata ai catanesi?” E’ quanto chiedono i consiglieri comunali del Mpa, Angelo Scuderi e Daniela […]

1 min

Un altro obiettivo per Anastasia Insabella. La giovanissima canoista dello Jomar Club Catania, dopo aver conquistato la medaglia d’oro negli Europei Junior nel K1 1.000 metri, a Bratislava, esordirà mercoledì nei Campionati del Mondo Junior, a Plovdiv, in Bulgaria. Un’altra esperienza azzurra per la quattordicenne del Circolo Canoa Catania, che cercherà di ben figurare contro […]

6 min

L’arrivo di Ficarra e Picone, ieri sera, regala brio e momenti di comicità alla Villa Belvedere di Acireale, nella giornata conclusiva della rassegna cinematografica “Le stranezze di Roberto Andò: da Tomasi di Lampedusa a Luigi Pirandello”. I due attori palermitani infiammano il pubblico accorso in massa per incontrare i loro beniamini. Sul palco, prima della […]