Vertenza Almaviva, a Catania partecipato sit-in dei lavoratori, ricevuti poi in Prefettura. L’appello al Governo nazionale per riaprire il tavolo di confronto. “Salvare i posti di lavoro”


Pubblicato il 30 Marzo 2023

Partecipato sit-in questa mattina a Catania, da parte dei lavoratori di Almaviva che sono tornati nuovamente sotto la Prefettura per stimolare, ancora una volta, l’attenzione da parte del Governo nazionale su una vertenza che si protrae ormai da diversi mesi. Nella città etnea sono 180 i posti di lavoro a rischio dopo la chiusura a fine Dicembre del servizio 1500 (creato durante l’emergenza Covid-19) e si attende la riapertura del tavolo ministeriale di concertazione per riavviare le procedure di salvaguardia del personale. Un’accorata richiesta, quella di poter ritornare a discutere sulla delicata situazione a Roma, che le sigle sindacali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom e Ugl Comunicazioni catanesi hanno affidato nelle mani del capo di gabinetto dell’Ufficio territoriale del Governo. Questione che, adesso, verrà rappresentata al Ministero dell’Impresa e del made in Italy, al Ministero del Lavoro e politiche sociali ed al Ministero della Salute, nella speranza di poter riattivare lo stesso 1500 con affidamento ad Almaviva, prima di procedere ad una nuova gara d’appalto per garantire continuità all’attività di contact center pubblica sulla sanità nazionale. “Ringraziamo il Prefetto che, anche questa volta, ha voluto aprire le porte della Prefettura ai lavoratori di Almaviva per ascoltare le loro istanze e portarle nei tavoli ministeriali – dicono i segretari Gianluca Patanè di Slc Cgil, Anna Orifici delegata Fistel Cisl, Gaetano Cristaldi di Uilcom e Angelo Arcarisi di Ugl Telecomunicazioni. Continuiamo a rimanere in apprensione per i colleghi che rischiano di rimanere senza lavoro e, per questo, chiediamo al Governo di fare presto sull’approvazione dell’atteso Decreto legge necessario a sbloccare la situazione e tutelare i livelli occupazionali.”


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

5 min

Sono un avvocato e da un paio di settimane ho programmato la mia agenda, lavorativa e personale, prevedendo la partecipazione al convegno che si sarebbe svolto tra venerdì pomeriggio e sabato mattina di questa settimana presso l’aula magna del palazzo dell’Università degli Studi di Catania. Entrando in sala, mi ha subito assalito il dubbio che avessi […]

2 min

(foto Romano Lazzara) ALFA BASKET CATANIA                    93 BASKET GIARRE                                  81 Alfa: Bergamo 6, Virgillito, Arena 6, Longo ne, Torrisi ne, Budrys 12, Galasso 4, Patanè 4, Pennisi 19, Pappalardo 7, Abramo 35, Esposito ne. All: Di Masi. Giarre: Vitale 21, Malukas […]