Cane abbandonato e legato ad un palo ad Adrano, denuncia del Partito Animalista


Pubblicato il 11 Novembre 2022

Un cane è stato abbandonato e legato ad un palo. Il fatto è successo ad Adrano (CT). Il povero animale è rimasto, per diverse ore, legato ad un palo della luce di via San Paolo e solo l’intervento di una volontaria ha posto fine alle sue sofferenze. Adesso il cane è in stallo presso le volontarie che lo hanno liberato e se ne sono prese cura, le stesse che hanno riscontrato sul povero animale evidenti segni di maltrattamento. Sul caso è intervenuto il Partito Animalista Italiano che ha presentato una denuncia in Procura per un chiaro reato di maltrattamento. ‹‹Siamo di fronte ad un’evidente caso di maltrattamento, un gesto meschino che noi condanniamo fermamente. – ha spiegato Patrick Battipaglia, dirigente regionale del Partito Animalista Italiano – Siamo stanchi di assistere a situazioni del genere. Gli animali vanno amati e non possono essere trattati come oggetti. Chiediamo alla polizia municipale di Adrano di fare il possibile per poter dare un volto a chi ha compiuto un gesto così vergognoso. Il maltrattamento di animali – prosegue Patrick Battipaglia – è un reato punito dalla legge, articolo 544 Ter del codice penale. Abbiamo appena presentato una denuncia in Procura contro il responsabile. Fatti come questi ci fanno davvero rabbia. – conclude il dirigente del Partito Animalista Italiano – Se fosse già in vigore la nostra legge Angelo, con pene più severe per chi maltratta e uccide gli animali, sicuramento ci sarebbero meno casi come questo da dover commentare››.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

Da Marco Iacona arriva “A Destra niente di nuovo, quasi un diario di bordo” Malgrado questa destra di governo, c’è ancora vita a destra? Dopo avere letto il lavoro di Marco Iacona “A Destra niente di nuovo quasi un diario di bordo” per i tipi di “Youcanprint”, la speranza resta. Ma la disperazione corre lungo […]

6 min

Riceviamo e pubblichiamo: “Magnifico Rettore, Chiar.mi componenti del Senato accademico,In preparazione del prossimo Senato, e profondamente convinti del valore del dibattito interno alla nostra comunità accademica, poniamo alla Vostra attenzione la lettera aperta qui allegata, chiedendo di aprire un confronto franco sulla questione di Gaza e della Palestina. Anche alla luce degli sviluppi nel frattempo […]

6 min

Sulle emergenze cenere e rifiuti abbiamo rivolto qualche domanda all’Avv. Fabio Cantarella, già assessore all’ecologia nella giunta Pogliese a Catania. Fabio Cantarella Catania è sommersa dalla cenere dell’Etna: di chi è la responsabilità?  Non vedo una responsabilità in particolare ma la nostra solita incapacità collettiva a valorizzare il patrimonio naturale e architettonico siciliano. In Europa […]

1 min

Nella foto il sindaco Ruggero Strano. Il sindaco di Catania “perde” ancora: cos’è accaduto? Ruggero Strano, sindaco di Castel di Judica, comune della provincia etnea, ha emesso ordinanza per decespugliare gli argini delle strade metropolitane ricadenti nell’area dello stesso comune. L’ordine non è stato eseguito, di qui la verbalizzazione contro…il sindaco metropolitano! E dire che […]