“Caso Tremestieri-i burocrati che diventano politici e presentano emendamenti”, che brutta figura! Si muove l’Assessorato alle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica: subito una relazione. E sullo sfondo possibile ispezione!


Pubblicato il 08 Febbraio 2024

Il 29 gennaio scorso abbiamo riportato la notizia dell’iniziativa dell’Osservatorio Nazionale della Pubblica Amministrazione che aveva segnalato all’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica (oltre alla Procura della Repubblica e alla Prefettura di Catania) quanto accaduto a Tremestieri Etneo

Bene, ora dall’Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, in particolare dal Servizio 3, è arrivata una risposta, o meglio una segnalazione (tecnicamente “richiesta controdeduzioni”) inviata agli organi competenti del comune pedemontano. Con questa, in particolare, si chiede una “circostanziata sintetica relazione” che chiarisca i termini della questione. Inoltre, si paventa che “in caso di mancato riscontro”, ai sensi di legge, “…sarà valutata l’opportunità di disporre…apposito intervento ispettivo…” .

Il tutto viene giustificato nell’ambito dell’attività di vigilanza e controllo e al fine di “…valutare la fondatezza dei rilevi mossi dal Presidente dell’Osservatorio…” e altresì si invita “la S.V. che ai sensi dell’art. 97 del D.Lgs n. 267/2000, svolge compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell’ente in ordine alla conformità dell’azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]