Cgil, Spi e Federconsumatori Luce e gas: fine del mercato tutelato. La campagna CGIL, SPI e Federconsumatori anche a Catania. Incontro pubblico stamattina


Pubblicato il 13 Febbraio 2024

Cgil, Spi e Federconsumatori di Catania 
Comunicato stampa 

“Fermati. Non prendere la scossa! Iniziativa su mercato libero, luce, gas e comunità energetiche”, è il titolo dell’incontro pubblico che si terrà martedì 13 alle ore 9,30 in via Crociferi 40, organizzato da CGIL, Spi e Federconsumatori, e prende il titolo dall’omonima campagna nazionale a tutela di anziani e cittadini fragili.

La fine del regime di tutela (a condizioni regolate dall’autorità del settore Arera) per le utenze domestiche del gas è infatti scattata il 10 gennaio di quest’anno, mentre l’1 luglio del 2024 verrà sancito automaticamente il passaggio dal servizio di maggior tutela al mercato libero anche per le utenze della luce.

I sindacati temono che i cittadini più deboli compiano scelte a loro sfavorevoli, magari spinti da scorrette campagne commerciali.

A presiedere i lavori sarà Giuseppina Rotella, segretaria generale dello SPI CGIL Catania

Introdurranno Carmelo De Caudo, segretario generale della CGIL,

Carmelo Restifo, segretario dello SPI CGIL. La relazione sarà affidata a Gaetano Santagati, segretario dello  SPI CGIL Sicilia.

Interverranno Fabrizio Frixia, segretario della FILCTEM Catania, Nicoletta Gatto, presidente AUSER Catania, Salvatore Nicosia, presidente FEDERCONSUMATORI, Fortunato Creaco, responsabile del Dipartimento Energia FEDERCONSUMATORI Catania Michele Scarlata, componente della. presidenza della FEDERCONSUMATORI Sicilia.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

1 min

riceviamo e pubblichiamo: Alla fine del mese di novembre del 2020 il quartiere Santa Maria Goretti – costruito nel 1957 sotto il livello stradale – è stato praticamente investito da un ciclone e sommerso dalle torrenziali acque piovane. Ad oggi il problema degli allagamenti, diventato nel frattempo anche una questione abitativa, non è stato risolto.Nel […]

1 min

Quella che è stata chiamata “Primavera di Catania” (1993-1999) sembrava aver avviato un virtuoso percorso di rinascita che, alla svolta del nuovo secolo, sembrò interrompersi: la città ripiombò in quel degrado dal quale non pare potersi ancora liberare e che è stato simboleggiato dalle strade al buio dell’amministrazione Scapagnini. Come è potuto succedere? Paolino Maniscalco, […]

2 min

comunicato stampa Catania, 25 febbraio 2024 – Quando non si riesce a maneggiare un concetto è meglio lasciarlo da parte. Difficile cogliere il senso della ‘due-giorni’ di Fratelli d’Italia a Catania, pomposamente definita ‘Patrioti in Comune’. Che cosa vuol dire esattamente? Che i ‘Fratelli d’Italia’ sono gli unici patrioti in Comune? Solo a Catania, o […]

2 min

A 120 anni dalla morte di Giorgio La Pira domani sera, alle ore 19, nella sala teatro della parrocchia di San Matteo a Trepunti, frazione di Giarre, si terrà un incontro culturale dedicato alla figura del politico e giurista. “Giorgio La Pira, un politico nuovo. A 120 anni dalla nascita”, organizzato dall’associazione culturale ‘Nuove Idee’ […]