Fipe Confcommercio Catania presenta la prima “Giornata della ristorazione” L’iniziativa solidale, che permetterà di donare alla Caritas diocesana denaro e generi alimentari, sarà illustrata alla stampa oggi alle 10:30 nella sede catanese di Confcommercio


Pubblicato il 28 Aprile 2023

Valorizzare il ruolo della ristorazione e della gastronomia del nostro Paese e al tempo stesso fare qualcosa per chi ha più bisogno. Sono gli obiettivi della prima edizione della “Giornata della ristorazione”, il più grande evento del settore in programma venerdì 28 aprile.

L’iniziativa – insignita della Medaglia del Presidente della Repubblica, quale premio di rappresentanza per l’alto valore – è stata ideata e promossa da Fipe Confcommercio in vista della candidatura a patrimonio immateriale dell’Unesco della cucina italiana e ha raccolto anche la partecipazione di centinaia di ristoranti italiani all’estero.

A Catania, che ha subito aderito al progetto, i dettagli della manifestazione saranno illustrati venerdì mattina alle 10:30 nella sede di Confcommercio, in via Mandrà 8.

Alla conferenza stampa prenderanno parte il presidente della federazione dei pubblici esercizi catanesi, Dario Pistorio, il presidente dell’associazione provinciale Cuochi e Pasticcieri etnei, Angelo Scuderi, e diversi operatori del settore.

 Per l’edizione di quest’anno il tema prescelto è stato il “pane”, con l’obiettivo di sottolineare il concetto di condivisione.

Ogni ristoratore, che ha dato la sua adesione, potrà creare un piatto a sua scelta, con il pane tra gli ingredienti, attraverso il quale rendere la propria interpretazione del tema dell’ospitalità. Ordinando quella pietanza, anche il cliente farà la sua parte: per ogni piatto a tema venduto, infatti, la federazione dei pubblici esercizi donerà un euro alla Caritas diocesana.

Fipe Confcommercio Catania, inoltre, insieme a Confcommercio Imprese per l’Italia Terre dell’Etna e del Barocco e a Expò Mediterraneo, effettuerà una consistente donazione di generi alimentari non deteriorabili alla Caritas diocesana di Catania.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Altre Notizie

2 min

Da Marco Iacona arriva “A Destra niente di nuovo, quasi un diario di bordo” Malgrado questa destra di governo, c’è ancora vita a destra? Dopo avere letto il lavoro di Marco Iacona “A Destra niente di nuovo quasi un diario di bordo” per i tipi di “Youcanprint”, la speranza resta. Ma la disperazione corre lungo […]

6 min

Riceviamo e pubblichiamo: “Magnifico Rettore, Chiar.mi componenti del Senato accademico,In preparazione del prossimo Senato, e profondamente convinti del valore del dibattito interno alla nostra comunità accademica, poniamo alla Vostra attenzione la lettera aperta qui allegata, chiedendo di aprire un confronto franco sulla questione di Gaza e della Palestina. Anche alla luce degli sviluppi nel frattempo […]

6 min

Sulle emergenze cenere e rifiuti abbiamo rivolto qualche domanda all’Avv. Fabio Cantarella, già assessore all’ecologia nella giunta Pogliese a Catania. Fabio Cantarella Catania è sommersa dalla cenere dell’Etna: di chi è la responsabilità?  Non vedo una responsabilità in particolare ma la nostra solita incapacità collettiva a valorizzare il patrimonio naturale e architettonico siciliano. In Europa […]

1 min

Nella foto il sindaco Ruggero Strano. Il sindaco di Catania “perde” ancora: cos’è accaduto? Ruggero Strano, sindaco di Castel di Judica, comune della provincia etnea, ha emesso ordinanza per decespugliare gli argini delle strade metropolitane ricadenti nell’area dello stesso comune. L’ordine non è stato eseguito, di qui la verbalizzazione contro…il sindaco metropolitano! E dire che […]